La dottoressa Claudia Castell-Exner rieletta presidente di EurEau

03.06.2021
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
La Federazione europea delle associazioni nazionali dei servizi idrici elegge un nuovo presidente, i presidenti dei comitati e il comitato esecutivo, per supervisionare la protezione continua dei consumatori di acqua in Europa e dell'ambiente.
La dottoressa Claudia Castell-Exner rieletta presidente di EurEau

I servizi idrici europei hanno rieletto la dott.ssa Claudia Castell-Exner presidente di EurEau per i prossimi due anni. (Fonte immagine: EurEau)

I servizi idrici europei hanno rieletto la dott.ssa Claudia Castell-Exner presidente di EurEau per i prossimi due anni. Claudia proviene dall'associazione tedesca DVGW, dove guida il team di gestione, qualità e utilizzo dell'acqua. È anche Direttore della Politica Europea sull'Acqua.

“È stato un onore guidare la politica idrica europea negli ultimi due anni turbolenti e non vedo l'ora di continuare questo lavoro. Abbiamo visto per la prima volta il coinvolgimento di tutte le parti interessate, dal bacino idrografico al rubinetto, per fornire acqua potabile sicura ai consumatori attraverso la direttiva sull'acqua potabile, e stiamo cercando di migliorare la protezione dei consumatori e dell'ambiente con le prossime revisioni per le nostre acque reflue, sapendo che il punto di partenza deve essere misure ambiziose di controllo alla fonte”.

“Il valore dell'acqua e dei suoi servizi continua a svolgere un ruolo fondamentale nella nostra società. Questi prossimi anni sono cruciali in quanto l'UE procede con le strategie del Green Deal europeo che promettono di combattere l'inquinamento e fornire un futuro verde. Chiediamo alla Commissione di mettere l'acqua in primo piano e al centro delle loro iniziative poiché vogliamo un futuro blu".

Claudia ha 30 anni di esperienza di lavoro nel settore idrico sia a livello nazionale che europeo. Tra le sue priorità per i prossimi anni c'è quella di plasmare il futuro dei nostri servizi idrici estendendo la portata di EurEau a livello sia europeo che internazionale.

EurEau ha anche eletto nuovi presidenti di commissione e un comitato esecutivo durante la riunione online di oggi.

Il risultato completo delle elezioni EurEau, come votato dai loro pari sono:

  • Claudia Castell-Exner - Germania (BDEW e DVGW) – Presidente EurEau
  • Riina Liikanen (Finlandia (FIWA)) e Miquel Paraira (Spagna (AEAS)) – copresidenti del Comitato EurEau per l'acqua potabile
  • Michaël Bentvelsen (Paesi Bassi (Unie van Watterschappen e Vewin)) e Sarah Gillman (Regno Unito (Water UK)) – copresidenti del Comitato EurEau per le acque reflue
  • Denis Bonvillain (Francia (FP2E)) e Gari Villa‐Landa Sokolova (Spagna (AEAS)) - copresidenti della commissione EurEau per l'economia e gli affari giuridici.

L'intero Comitato Esecutivo sarà composto da Alain Gillis (Tesoriere) (Belgaqua, Belgio), Luigi del Giacco (Utilitalia, Italia), Klara Ramm, (IGWP, Polonia), Mircea Valentin Macri (ARA, Romania), Iztok Rozman (CCIS -CPU, Slovenia), Mariano Blanco Orozco (AEAS, Spagna) Pär Dalhielm (Svenskt Vatten, Svezia) e Stuart Colville (Water UK, Regno Unito).

Tutte le parti assumono le loro nuove posizioni dal 1° luglio 2021.

Fonte: EurEau

Altri articoli sull'argomento

GEA firma un accordo per vendere le sue attività di appalto di refrigerazione in Spagna e Italia

01.07.2021 -

GEA ha firmato un accordo per vendere le sue attività in appalto di refrigerazione in Spagna e Italia a Clauger, l’azienda francese a conduzione familiare specializzata in sistemi di refrigerazione industriale e condizionamento dell’aria. L’operazione è in linea con la strategia di ottimizzazione del portafoglio di GEA volta a cedere operazioni commerciali selezionate con margini relativamente bassi.

Leggi tutto
Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

MERCATO DEL LAVORO