Punto di funzionamento di una pompa centrifuga

Articolo tradotto a macchina
  Passa alla versione inglese
Le norme tedesche DIN 24260, Pt.1 definiscono il punto di lavoro (anche punto di lavoro) come "l'intersezione delle curve H-Q della pompa e H-Q del sistema.
Punto di funzionamento di una pompa centrifuga

"Indica i valori di Portata e Prevalenza che si otterranno a funzionamento stazionario con la rispettiva curva H-Q della pompa relativa alla velocità."

Il punto di lavoro specificato è definito come quel punto sulla curva H-Q del sistema per il quale deve essere selezionata una pompa in linea con i criteri di progettazione idraulica calcolati. L'obiettivo della selezione è (a parte altri criteri, come la massima efficienza) di ridurre al minimo la deviazione tra i punti di lavoro specificati e quelli effettivi.

Il punto di lavoro effettivo si trova sempre all'intersezione tra la curva H-Q della pompa e la curva H-Q del sistema effettivo. A velocità costante risale la curva H-Q della pompa con perdite per attrito crescenti verso una portata inferiore. Il punto di lavoro deve essere scelto il più vicino possibile al punto di efficienza ottimale.

Altri articoli sull'argomento

Curva di sistema

La curva H-Q del sistema è essenzialmente una curva parabolica che rappresenta la relazione tra la prevalenza (pressione) richiesta per gestire la rispettiva portata all’interno di un sistema di tubazioni.

Leggi tutto
Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

MERCATO DEL LAVORO