Voith Hydro aggiorna tre unità di potenza dal più grande impianto di pompaggio del Belgio

21.10.2021
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Voith Hydro si è aggiudicata l'ordine per aggiornare le unità di potenza della sezione Coo I della più grande centrale elettrica di pompaggio del Belgio, Coo-Trois-Ponts. Il progetto durerà quattro anni e porterà un aumento della capacità dell'impianto di 79 MW e delle prestazioni.
Voith Hydro aggiorna tre unità di potenza dal più grande impianto di pompaggio del Belgio

Vista aerea del complesso idroelettrico di Coo-Trois-Ponts di proprietà di ENGIE Electrabel. (Fonte immagine: Voith Hydro Holding GmbH & Co. KG)

Un team internazionale di esperti Voith Hydro in Germania e negli Stati Uniti sarà responsabile del test del modello. I successivi lavori su turbine e generatori per aumentare le prestazioni saranno condotti in parte in loco nella centrale elettrica e in parte presso gli impianti di Voith a Heidenheim.

Tra le altre cose, verranno prodotti nuovi corridori e distributori per le turbine. Per i generatori, la priorità sarà migliorare il raffreddamento e l'isolamento. Per Voith Hydro, il progetto è un importante ordine successivo del suo cliente ENGIE Electrabel. In precedenza, Voith aveva completato un ampio contratto di automazione che includeva già la fornitura di nuova tecnologia di controllo ed eccitazione, nonché regolatori di velocità per le sei macchine della centrale.

"Siamo lieti che il cliente ci abbia affidato anche l'imminente ammodernamento delle unità di potenza e che siamo quindi in grado di dare un ulteriore contributo al funzionamento sicuro, affidabile ed economico della centrale", afferma Maxime Ghiduci, Account Manager di Voith Idro.

Stoccaggio con pompaggio una parte essenziale del mix energetico del Belgio
L'accumulo con pompa è attualmente l'unica opzione per immagazzinare elettricità su larga scala. In Belgio, la centrale di Coo è quindi assolutamente essenziale per mantenere l'equilibrio della rete. Le turbine possono attualmente essere avviate in qualsiasi momento per bilanciare un improvviso calo di generazione o assorbire la potenza in eccesso. Se la domanda è troppo bassa, Coo stocca quindi l'energia elettrica prodotta in un altro luogo, per poi renderla nuovamente disponibile nei momenti di picco del consumo.

In questo modo, Coo ha svolto un ruolo chiave nel mix energetico del Belgio per quasi 50 anni. La potenza massima della centrale è di 1.080 MW, il che lo rende uno degli impianti più efficienti del suo genere in Europa.

Pianificata un'espansione lungimirante
Con l'aggiornamento delle tre unità di potenza, ENGIE Electrabel sta anche investendo in una fornitura futura affidabile e nella stabilità della rete. Ma per continuare a soddisfare anche le crescenti esigenze della rete elettrica, l'azienda aumenterà di 450 MWh l'energia immagazzinata nell'impianto.

Altri articoli sull'argomento

ANDRITZ fornirà attrezzatura elettromeccanica completa per la nuova centrale idroelettrica di Kopili inferiore, in India

29.11.2021 -

Il gruppo tecnologico internazionale ANDRITZ ha ricevuto un ordine dall’utility Assam Power Generation Corporation Ltd. (APGCL) di proprietà del governo statale di Assam per la fornitura di apparecchiature elettromeccaniche complete per la centrale idroelettrica di Lower Kopili situata sul fiume Kopili nel centro di Assam, in India.

Leggi tutto

Voith Group rafforza il core business dell’energia idroelettrica

27.10.2021 -

In futuro, Voith Group sarà l’unico proprietario della divisione Voith Hydro Group, che in precedenza era gestita in joint venture con Siemens Energy. Il gruppo tecnologico e il partner a lungo termine Siemens Energy hanno raggiunto un accordo reciproco per l’acquisizione del restante 35 percento del capitale dell’ex Voith Siemens Hydro Power Generation GmbH & Co. KG.

Leggi tutto

ANDRITZ fornirà apparecchiature elettromeccaniche per la centrale idroelettrica di Robert S. Kerr, USA

26.10.2021 -

Il gruppo tecnologico internazionale ANDRITZ ha ricevuto un contratto dall’US Army Corps of Engineers, nel distretto di Tulsa, per la riabilitazione e l’aggiornamento di tutte e quattro le turbine e i generatori della centrale idroelettrica di Robert S. Kerr, situata sul fiume Arkansas nell’Oklahoma orientale adiacente a la città di Cowlington.

Leggi tutto

Il birrificio Apatin modernizza il suo negozio di produzione e opta per KHS

18.10.2021 -

Molson Coors è uno dei più grandi gruppi di birrifici al mondo. Lo stabilimento serbo gestito dalla sua controllata Apatinska Pivara Apatin si affida alla tecnologia progettata da KHS da oltre quattro decenni. La lunga e fiduciosa partnership tra le due società è stata recentemente ulteriormente cementata dalla conversione di due delle linee di vetro del birrificio e dall’acquisto di un riempitivo per lattine KHS Innofill Can DVD.

Leggi tutto

Il World Hydropower Congress 2021 si conclude con un momento storico per il settore idroelettrico

29.09.2021 -

La scorsa settimana si è concluso il Congresso mondiale dell’energia idroelettrica 2021. L’evento con più di 6000 partecipanti si è svolto per tutto il mese di settembre, con il tema “Le energie rinnovabili che lavorano insieme in un mondo interconnesso” e con il patrocinio del Presidente del Costa Rica, sostenuto dall’Instituto Costarricense de Electricidad.

Leggi tutto