Svanehøj si aggiudica ordini per la pompa del carburante per 22 ULCV alimentati a GNL

30.06.2021
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Svanehøj ottiene la sua svolta nel mercato delle navi portacontainer. I giganti dei cantieri navali Daewoo Shipbuilding & Marine Engineering e Samsung Heavy Industries hanno ordinato pompe per gasolio per pozzi profondi per 22 navi portacontainer ultra grandi.
Svanehøj si aggiudica ordini per la pompa del carburante per 22 ULCV alimentati a GNL

Svanehøj si aggiudica ordini per pompe di carburante per 22 ULCV alimentati a GNL. (Fonte immagine: Svanehøj Danmark A/S)

Il mercato delle grandi navi portacontainer sta crescendo rapidamente e le compagnie di navigazione scelgono sempre più il GNL come carburante per le loro nuove costruzioni.

Per questo motivo, è di notevole importanza strategica che Svanehøj si sia ora assicurata i suoi primi ordini per pompe di carburante per pozzi profondi (DW) per navi portacontainer alimentate a GNL. Samsung Heavy Industries e Daewoo Shipbuilding & Marine Engineering ha ordinato pompe in Danimarca per ben 22 Ultra Large Container Vessels (ULCV) con una capacità che va da 15.000 a 23.500 container (TEU). Entro la fine del 2023 saranno consegnate ai cantieri coreani un totale di 44 pompe lunghe 22 metri.

“Le due commesse sono per noi una svolta e il risultato di un dialogo molto costruttivo con cantieri e compagnie di navigazione. Le nostre pompe per pozzi profondi sono diverse dalle pompe tradizionalmente utilizzate sulle navi portacontainer. Questo ha alcuni vantaggi evidenti che abbiamo avuto un'eccellente opportunità di presentare nel processo", afferma Johnny Houmann, direttore delle vendite di Svanehøj.

Rispetto ad altre pompe di carburante, le pompe di carburante per pozzi profondi di Svanehøj funzionano con intervalli di manutenzione significativamente più lunghi, il che significa che sono necessarie solo due pompe per nave invece delle solite tre. Inoltre, in questo caso, è stato un fattore decisivo il fatto che le pompe Svanehøj siano progettate per essere manutenute immediatamente senza dover perdere tempo prezioso per svuotare il serbatoio del gas. Infine, la pompa è più robusta alle impurità nel gas, rendendola più affidabile.

L'interesse per il GNL non è mai stato così grande
Gli ordini dalla Corea del Sud arrivano in un momento in cui il mercato delle navi portacontainer sta crescendo rapidamente. In soli otto mesi, il "rapporto tra portafoglio ordini e flotta" per le navi portacontainer è passato dall'8,8% a quasi il 20%. Allo stesso tempo, molte delle più grandi compagnie di navigazione di container hanno annunciato che stanno investendo nella tecnologia a doppia alimentazione del GNL.

“L'interesse per il GNL non è mai stato così grande e, con i nuovi ordini come sostegno, ora stiamo rivolgendo una maggiore attenzione al segmento dei container. Abbiamo già un impressionante elenco di referenze che dimostra che la nostra pompa del carburante DW è una soluzione collaudata e a prova di futuro. Abbiamo fornito pompe carburante per la movimentazione di GNL, GPL ed etano. Stiamo anche partecipando a progetti sui motori alimentati ad ammoniaca, che è considerata da molti la migliore opzione per il carburante CO2 neutro del futuro", afferma Johnny Houmann.

Le vendite di pompe di carburante di Svanehøj sono triplicate nel 2020 e hanno contribuito notevolmente alla capacità dell'azienda di aumentare il proprio fatturato da 288 milioni di DKK a 388 milioni di DKK (da 46,3 milioni di USD a 62,3 milioni di USD).

Lo scopo di Svanehøj per ogni nave consiste in 2 pompe per carburante EFP 24-5 LNG (22 m.) con cassone, valvole di fondo e sistemi di controllo.

Altri articoli sull'argomento

Investimenti nello sviluppo della tecnologia di lubrificazione dell’aria per la navigazione sostenibile

15.07.2021 -

La lubrificazione ad aria per le navi marine è una soluzione in via di sviluppo che ridurrà radicalmente il consumo di carburante e l’impatto ambientale. Avendo acquisito una partecipazione di minoranza in Marine Performance Systems B.V., una società di tecnologia marittima con sede a Rotterdam, Alfa Laval sarà determinante nel rendere questa tecnologia tanto ricercata una realtà commerciale.

Leggi tutto
Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

MERCATO DEL LAVORO