Monitoraggio delle condizioni IoT nell’industria di processo

18.09.2020
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
I clienti industriali richiedono approfondimenti sul comportamento delle loro risorse per pianificare in modo proattivo la manutenzione nelle loro strutture di produzione.
Monitoraggio delle condizioni IoT nell’industria di processo

I sensori wireless collegati all'apparecchiatura misurano la temperatura e le vibrazioni su tre assi e inviano i dati al servizio cloud tramite un gateway. (Fonte immagine: Sulzer)

Questo è comunemente indicato come "monitoraggio delle condizioni" e si ottiene misurando e valutando i parametri operativi come la temperatura e la vibrazione dell'unità cuscinetto che danno un'indicazione delle condizioni dell'asset.

La sfida
Fino a poco tempo, l'automazione delle misurazioni e la loro successiva analisi si sono dimostrate proibitive in termini di costi. Per questo motivo, solo le applicazioni più critiche sono state monitorate e ancora oggi le apparecchiature meno critiche vengono misurate manualmente. Questo ha diversi svantaggi, vale a dire:

  • Le misurazioni manuali vengono eseguite di rado. Nel peggiore dei casi, i problemi non vengono identificati abbastanza presto e ciò potrebbe causare tempi di inattività indesiderati del processo in questione.
  • Non tutte le apparecchiature funzionano 24 ore su 24, 7 giorni su 7. In questi casi, la pianificazione della misurazione manuale stessa è una sfida e singole misurazioni possono fornire un'immagine sbagliata delle condizioni dell'apparecchiatura.
  • È necessario considerare gli aspetti di sicurezza. Il personale deve accedere alle aree di installazione che potrebbero comportare rischi per la sicurezza.

Con un approccio manuale, nella migliore delle ipotesi, l'utente finale raccoglie istantanee del comportamento delle proprie risorse. Nel peggiore dei casi, queste misurazioni effettuate manualmente vengono registrate ad-hoc in documenti o carta e non inserite in un sistema che consenta un'analisi più approfondita delle tendenze operative. Si perde un'importante opportunità per vedere i modelli sottostanti e prevedere problemi di asset in sospeso.

Approccio orientato al servizio
Spinti dai soliti sospetti della trasformazione dell'Industria 4.0, vale a dire l'avvento di una tecnologia dei sensori onnipresente ed economica, unita al progresso nelle telecomunicazioni e nel cloud computing, si presentano enormi opportunità per generare dati operativi utili da queste risorse in modo conveniente maniera.

Sfruttando i dispositivi IoT invece dei tradizionali approcci di monitoraggio automatizzato che richiedono un alto livello di investimenti finanziari, stiamo promuovendo una democratizzazione del monitoraggio delle condizioni.

Poiché i sensori digitali diventano più economici e più apparecchiature sono connesse a Internet (Internet of Things, IoT), esiste un potenziale continuo per convertire i dati dai dispositivi in informazioni aziendali utilizzabili. Ciò può essere tradotto in manutenzione predittiva ottimizzata e tempi di attività massimizzati del processo in questione.

Oggi, la tecnologia coinvolta sta diventando più accessibile. È facile ed economico da implementare per nuove apparecchiature o da adattare in installazioni esistenti. Ciò è particolarmente interessante nell'industria generale, come le cartiere e le cartiere, nonché le industrie dello zucchero, degli alimenti e dei fertilizzanti, dove le pompe configurate non sono state tradizionalmente dotate di tali opzioni.

Sulzer, in collaborazione con i leader tecnologici finlandesi, ha progettato una soluzione di monitoraggio delle condizioni IoT wireless, Sulzer Sense, che soddisfa le esigenze di questi utenti.

La soluzione include sensori wireless che possono essere collegati a una pompa, un agitatore, un motore o qualsiasi apparecchiatura rotante. I sensori misurano la temperatura e le vibrazioni e inviano i dati al cloud. Ciò significa che lo stato di funzionamento dell'apparecchiatura può essere monitorato a distanza 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana tramite il servizio online di Sulzer. Non è necessaria alcuna misurazione manuale onerosa.

Il servizio online di Sulzer è una piattaforma basata su cloud. È facile da usare e offre diversi servizi a valore aggiunto. I clienti hanno accesso sicuro ai dati più recenti delle apparecchiature e ai servizi correlati, nonché alla documentazione e ai disegni tecnici dei prodotti.

Con il servizio è possibile tenere traccia delle condizioni del prodotto, visualizzare i dati sull'andamento delle apparecchiature, identificare i pezzi di ricambio, verificare la disponibilità dei pezzi di ricambio, effettuare un ordine o visualizzare lo stato dell'ordine. Il servizio online di Sulzer aiuta i nostri clienti ad aumentare la produttività, l'efficienza e i risparmi sui costi automatizzando i processi di insight basati sui dati.

Apprendimento
Poiché il prodotto è altamente innovativo, il team ha imparato molto durante il processo di ricerca e sviluppo, l'industrializzazione del prodotto e il modello operativo in corso. Gli apprendimenti chiave sono stati principalmente sulla gestione del progetto, che richiedeva numerose competenze da tutta l'azienda, nonché il coordinamento e la comunicazione tra più fornitori per consentire miglioramenti continui alla progettazione.

Fondamentale per il successo del progetto di monitoraggio delle condizioni dell'IoT è stata la gestione interna dell'azienda per identificare e sfruttare queste diverse competenze, ottenendo allo stesso tempo informazioni dai clienti chiave con le caratteristiche che aggiungono valore ai loro sforzi aziendali.

Fonte: Sulzer Ltd.

Altri articoli sull'argomento

Xylem presenta la suite di soluzioni digitali

13.06.2022 -

Xylem ha presentato la sua suite di soluzioni digitali, Xylem Vue, che consente ai servizi idrici di ottenere informazioni basate sui dati. Xylem Vue, presentato all’IFAT di Monaco, combina tecnologie intelligenti e connesse, sistemi e servizi intelligenti e oltre 100 anni di esperienza nella risoluzione dei problemi.

Leggi tutto

Sulzer apre un nuovissimo centro di assistenza a Birmingham

09.11.2021 -

A seguito del recente completamento del centro servizi appositamente costruito di Sulzer a Birmingham, la struttura è stata ufficialmente aperta da Sua Altezza Reale il Duca di Kent il 27 ottobre 2021. Completa di una gamma di nuove attrezzature e produzione additiva all’avanguardia e tecnologie digitali, il centro servizi rappresenta l’impegno di Sulzer a fornire la prossima generazione di servizi di eccellenza e fornirà supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 ai clienti di tutto il mondo.

Leggi tutto

Rivertrace cerca più partner per promuovere la collaborazione digitale

03.11.2021 -

Lo specialista del monitoraggio del petrolio nell’acqua del Regno Unito Rivertrace è alla ricerca di più partner per aiutare a semplificare le operazioni, migliorare il servizio e aumentare la conoscenza delle apparecchiature per i clienti attraverso soluzioni digitali. Dopo aver lanciato il suo portale Rivertrace Connected lo scorso anno e aver sviluppato la sua prima API il mese scorso, l’azienda spera di aggiungere ulteriore valore per i clienti consentendo lo scambio di dati con sistemi di gestione di navi e flotte più ampi.

Leggi tutto