Le elettrovalvole Emerson consentono di progettare macchine più compatte

05.03.2021
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Emerson ha lanciato una gamma di elettrovalvole a due e tre vie che supportano l'esigenza dei produttori di apparecchiature originali (OEM) di sviluppare macchine e apparecchiature più compatte senza compromettere le prestazioni di controllo dei fluidi.
Le elettrovalvole Emerson consentono di progettare macchine più compatte

Le elettrovalvole ASCO serie 256/356 stabiliscono un nuovo punto di riferimento per le prestazioni di controllo dei fluidi riducendo l'ingombro e il consumo energetico complessivi aumentando al contempo i valori di pressione. (Fonte immagine: Emerson)

Il design del corpo ottimizzato e il percorso del flusso interno della nuova serie ASCO 256/356 non solo forniscono un ingombro ridotto, ma anche un consumo energetico ridotto e un aumento dei valori di pressione critici nelle applicazioni industriali e commerciali.

L'ingombro complessivo ridotto della serie 256/356 aiuta gli OEM a ottimizzare il layout interno delle loro apparecchiature, consentendo l'integrazione di opzioni di controllo dei fluidi ad alte prestazioni in un prodotto finale più piccolo ed elegante. Ciò è particolarmente importante per i produttori di macchine da caffè e altri distributori di bevande; riscaldamento, ventilazione e aria condizionata; pompe e compressori; attrezzature per saldatura; e dispositivi analitici e medici.

Il raggiungimento di valori nominali di pressione comparativi in una valvola più piccola si traduce in genere in un maggiore consumo di energia, ma la serie 256/356 riduce il consumo di energia fino al 40 percento. Ciò consente agli OEM di applicare una valvola più piccola mentre si adattano o migliorano le prestazioni di controllo del fluido della versione precedente e ottenere significativi risparmi energetici.

La pressione nominale di alcune versioni della serie 256/356 ridisegnata è aumentata fino al 30 percento rispetto alle versioni precedenti, consentendo loro di essere utilizzate in applicazioni più impegnative, come idropulitrici e distributori di idrogeno. Le prestazioni della versione in tensione CC sono ora simili a quelle della versione in tensione CA, consentendo di ridurre i costi complessivi del sistema eliminando la necessità di convertire in alimentazione CA per massimizzare le prestazioni dell'elettrovalvola.

"Emerson ha progettato la Serie 256/356 da zero, creando una gamma di elettrovalvole che stabilisce un nuovo punto di riferimento nella tecnologia di controllo dei fluidi riducendo l'ingombro e il consumo energetico complessivi, aumentando anche i valori di pressione", ha affermato Erik VanLaningham, vicepresidente marketing globale per l'attività di automazione industriale di Emerson. “Questi miglioramenti delle prestazioni sono integrati da una vasta scelta di materiali per la carrozzeria e opzioni di connessione. Ciò fornisce agli OEM la più ampia gamma di opzioni da un fornitore unico affidabile per soddisfare in modo affidabile le loro diverse esigenze applicative.

La serie 256/356 offre una selezione ampliata di materiali per il corpo, tra cui ottone senza piombo, acciaio inossidabile e un materiale composito ingegnerizzato che è il 20 percento più leggero dell'ottone e soddisfa gli standard di salute e sicurezza globali per applicazioni alimentari e bevande. Le valvole sono resistenti alla polvere, classificate IP67 e immergibili fino a un metro di acqua, rendendole adatte ad ambienti difficili, aumentando l'affidabilità e prolungando la vita dei macchinari. Le approvazioni di terze parti per un'ampia varietà di standard del settore, come NSF 169 ed EC 1934 per applicazioni alimentari e delle bevande, aiutano gli OEM a ridurre il time-to-market per i nuovi prodotti.

La serie 256/356 dispone di più opzioni di connettori terminali e connessioni elettriche flessibili, riducendo i tempi di installazione fino al 40 percento e semplificando notevolmente l'assistenza e la manutenzione.

Altri articoli sull'argomento

Nuova valvola di sicurezza per applicazioni di refrigerazione industriale e vendita al dettaglio di alimenti

22.03.2021 -

Danfoss annuncia il rilascio dell’ultima valvola di sicurezza SFA 10H per CO2, che offre impostazioni di pressione da 28 a 65 bar. La nuova valvola di sicurezza è un abbinamento perfetto per applicazioni con CO2 e oli sintetici, dove la sua capacità ridotta, l’elevata affidabilità e l’impostazione dell’alta pressione la rendono la scelta ideale.

Leggi tutto
Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

  • Eventi

    « Aprile 2021 » loading...
    LMMGVSD
    29
    30
    31
    1
    2
    3
    4
    5
    6
    7
    8
    9
    10
    11
    12
    13
    14
    15
    16
    17
    18
    19
    20
    21
    22
    23
    24
    25
    26
    27
    28
    29
    30
    1
    2
  • MERCATO DEL LAVORO