Amarinth consegna le pompe allo sviluppo del giacimento petrolifero di Garraf in Iraq

11.11.2020
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Amarinth ha consegnato quattro pompe verticali API 610 VS4 con sistemi di supporto delle tenute Plan 53B per il progetto Oil Train 5, Garraf Oil Field Development, Iraq.
Amarinth consegna le pompe allo sviluppo del giacimento petrolifero di Garraf in Iraq

Pompe verticali Amarinth API 610 VS4 con sistemi di supporto delle tenute Plan 53B in fase di preparazione per la spedizione al Garraf Oil Field Development, Iraq (Fonte immagine: Amarinth Limited)

Situato a nord-ovest di Al-Refaei, a circa 85 chilometri a nord della città di Nassiriya, a metà strada tra i fiumi Tigri ed Eufrate nel sud-est dell'Iraq, Garraf è il quinto giacimento di petrolio e gas in Iraq con riserve stimate di 1 milione barili di petrolio. Petronas ei suoi partner stanno attualmente aumentando la produzione sul campo e si prevede che l'aggiunta di Oil Train 5 la porterà a 230.000 barili al giorno.

L'ordine da $ 650.000 di quattro pompe verticali API 610 VS4 con sistemi di supporto delle tenute Plan 53B è stato effettuato con Amarinth da China Petroleum Engineering Procurement & amp; Costruzione (CPECC). Questa era la prima volta che CPECC ordinava da Amarinth e la decisione è stata presa sulla base della comprovata capacità di Amarinth di progettare e fornire pompe API 610 su misura per aree pericolose, insieme alla precedente esperienza dell'azienda di fornire con successo pompe per il mercato iracheno, tutto per scadenze rigorose.

Le pompe sono state prodotte in Inconel Alloy 625, una superlega a base di nichel che possiede proprietà di elevata resistenza, resistenza a temperature elevate ed eccellente protezione contro corrosione e ossidazione. Inoltre, i sistemi di supporto delle tenute Plan 53B richiedevano una configurazione di montaggio e un design delle tubazioni su misura.

Amarinth ha completato con successo la progettazione, la produzione e la consegna entro le 34 settimane richieste. Oliver Brigginshaw, amministratore delegato di Amarinth, ha commentato: “Siamo molto soddisfatti di questo primo ordine da CPECC, sottolineando ancora una volta la nostra forza in Medio Oriente, e in particolare la nostra capacità di fornire pompe API 610 nei progetti in via di sviluppo di petrolio e gas in Iraq. "

Altri articoli sull'argomento

La competenza nelle pompe aumenta l’affidabilità e l’efficienza nell’ultimo impianto dell’Arabia Saudita

04.03.2021 -

Gli impianti di dissalazione sono risorse vitali nei paesi aridi e il prezzo dell’acqua pulita è determinato dal costo della sua produzione. In Arabia Saudita, una delle più grandi strutture della regione ha sfruttato la competenza e l’esperienza di Sulzer nella tecnologia dell’osmosi inversa (RO) per ridurre i costi energetici e aumentare l’affidabilità.

Leggi tutto

Amarinth assicura l’ordine della pompa per l’impianto di lavorazione in Algeria

04.12.2020 -

Amarinth si è assicurata un ordine dal Groupement Berkine Sonatrach Anaderko per l’impianto di lavorazione di El Merk in Algeria. L’impianto di El Merk si trova nella parte meridionale del Bacino di Berkine, che attualmente comprende quattro giacimenti di petrolio e gas e si trova a circa 300 km a sud-est di Hassi Messaoud, in un’aspra area remota del deserto algerino del Sahara.

Leggi tutto
Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

MERCATO DEL LAVORO