Acquisizione aziendale: Svanehøj è ora un fornitore di servizi a tutto campo

17.11.2020
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Il produttore di pompe Svanehøj ha acquisito il reparto Marine Equipment Service di FORCE Technology. Ciò significa che Svanehøj diventa un fornitore di servizi di sistemi di carico a tutto campo con competenze nella manutenzione e taratura di pompe, compressori, valvole e strumentazione.
Acquisizione aziendale: Svanehøj è ora un fornitore di servizi a tutto campo

Il mercato delle gasiere si svilupperà positivamente nei prossimi anni. Con l'acquisizione di FORCE Technology Marine Equipment Service, Svanehøj diventa uno sportello unico, che fornisce i sistemi di pompaggio e gestisce l'attività di servizio generale. (Fonte immagine: Svanehøj Group A / S)

“Con questa acquisizione Svanehøj diventa uno sportello unico, che fornisce i sistemi di pompaggio e gestisce l'attività di servizio generale. Elimina una serie di costi non a valore aggiunto perché l'armatore può ottenere tutti i servizi di assistenza e manutenzione da un unico fornitore ", afferma Morten Christian Larsen, Director, Service & amp; Aftersales presso Svanehøj Group.

Mercato dei servizi interessante
L'acquisizione da parte di Svanehøj di FORCE Technology's Marine Equipment Service fa parte di un'ambiziosa strategia di crescita lanciata in connessione con un cambio di proprietà nell'autunno del 2018. A quel tempo, la società di investimento Solix ha acquisito l'allora Wärtsila Pumps, con i noti marchi di pompe Svanehøj , Hamworthy Pumps, Eureka e Dolphin e fondano il gruppo Svanehøj con sede in Danimarca.

L'obiettivo per il gruppo Svanehøj è triplicare i ricavi in un periodo di 5 anni fino al 2023 e parte della crescita sarà raggiunta attraverso investimenti nel settore dei servizi. L'anno scorso, Svanehøj e la sua consociata Hamworthy Pumps hanno aperto un grande centro servizi a Singapore e con la nuova acquisizione del reparto di assistenza di FORCE Technology Svanehøj si è posta in prima linea nella manutenzione dei vettori GPL.

“Nei prossimi anni il mercato dei servizi crescerà. Svanehøj è già il principale fornitore di pompe da carico per vettori GPL. Con questa acquisizione, raddoppiamo la nostra attività di servizi e inviamo un segnale forte al mercato che Svanehøj sarà anche il fornitore di servizi leader in questo segmento ", afferma Søren K. Nielsen, CEO, Svanehøj Group.

I clienti desiderano un servizio completo
Il responsabile del dipartimento Kristian Bertelsen di FORCE Technology Marine Equipment Service continua a Svanehøj come Service Manager. Non vede l'ora di sfruttare le opportunità che si presentano creando un grande reparto di assistenza con ca. 50 dipendenti all'interno del gruppo Svanehøj:

“I clienti richiedono sempre più fornitori di servizi completi, che possiamo soddisfare perché in futuro rappresenteremo i principali produttori di pompe e compressori per vettori GPL. Svanehøj è forte nelle pompe, ma non ha le capacità per riparare compressori, valvole e strumentazione. Ora stanno ottenendo questo sotto forma di 20 specialisti dell'assistenza con una vasta esperienza in innumerevoli attracchi. Insieme, stiamo creando un operatore di servizi che sarà in grado di acquisire quote di mercato significative nei prossimi anni ", afferma Kristian Bertelsen.

Con l'acquisizione di FORCE Technology Marine Equipment Service, il gruppo Svanehøj ha 260 dipendenti, di cui quasi 150 lavorano in Danimarca. Gli altri sono impiegati a Singapore, Regno Unito, Giappone o Cina.

Altri articoli sull'argomento