Xylem riporta i risultati del terzo trimestre 2020

10.11.2020
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Xylem Inc. ha registrato un utile netto del terzo trimestre 2020 di $ 37 milioni, o $ 0,20 per azione. Escludendo l'impatto di ristrutturazione, riallineamento e oneri speciali, la Società ha realizzato un utile netto rettificato di $ 114 milioni o 0,62 per azione nel trimestre.

I ricavi del terzo trimestre sono stati di $ 1,2 miliardi, in calo del 6% su base riportata e del 7% organicamente, in calo inferiore a quanto previsto in precedenza, principalmente a causa della resilienza del business dei servizi di distribuzione delle acque reflue e della sana domanda residenziale. Gli ordini sono diminuiti del 7% su base riportata e dell'8%, organicamente. Il margine operativo riportato nel trimestre è stato del 6%, in aumento di 520 punti base rispetto all'anno precedente. Il margine operativo rettificato è stato del 13,0%, in calo di 210 punti base rispetto all'anno precedente. Il calo è stato guidato in gran parte dall'impatto della pandemia sul volume nel trimestre.

Xylem ha generato 275 milioni di dollari di flusso di cassa operativo e 234 milioni di dollari di flusso di cassa libero nel trimestre, rappresentando una conversione del 215%, guidata dalla disciplina sulla spesa in conto capitale e sul capitale circolante, oltre a tempi favorevoli per il pagamento di interessi e tasse. La liquidità della Società rimane forte, a circa 2,4 miliardi di dollari, inclusi contanti e linee di credito impegnate.
"Il nostro team ha fornito prestazioni operative superiori alle aspettative sia per i profitti che per i profitti", ha affermato Patrick Decker, presidente e CEO di Xylem. "La nostra catena di approvvigionamento continua a essere solida, manteniamo la disciplina su costi e capitali e la generazione di cassa è sana. Nel complesso, ci stiamo adoperando con attenzione e scopo per assicurarci che i nostri clienti possano continuare a fornire servizi essenziali alle loro comunità ".

"Nonostante la perdurante incertezza macroeconomica, stiamo servendo i mercati finali che hanno mostrato segni di crescente stabilità durante il trimestre", ha continuato Decker. “La Cina è tornata alla crescita pre-pandemica, l'Europa è cresciuta modestamente e gli Stati Uniti, pur rimanendo indietro rispetto ad altre regioni, sono migliorati in modo sequenziale nel trimestre. Continuiamo a stabilire un ritmo commerciale forte poiché le utility accelerano l'interesse per le tecnologie di trasformazione che aumentano la resilienza operativa e finanziaria. Il distanziamento fisico sta ritardando alcuni ricavi del progetto dipendenti dal lavoro sul campo a breve termine e continuiamo a monitorare da vicino gli sviluppi di COVID-19. Siamo ben posizionati indipendentemente da come si svilupperà la pandemia e siamo pronti ad emergere in una posizione ancora più forte ".

Outlook
Xylem prevede un calo dei ricavi organici del quarto trimestre compreso tra il 6 e l'8% e il margine operativo rettificato tra il 13,0% e il 13,5%. Si prevede che la conversione del flusso di cassa gratuito per l'intero anno sarà superiore al 100%.

Infrastruttura idrica
Il segmento delle infrastrutture idriche di Xylem è costituito dal suo portafoglio di attività che servono il trasporto e il trattamento delle acque reflue, la fornitura di acqua pulita e la disidratazione.

  • I ricavi del terzo trimestre 2020 sono stati di 524 milioni di dollari, in calo del 2% organicamente e dell'1% come riportato, rispetto al terzo trimestre 2019. La resilienza nel trasporto delle acque reflue e nella spesa per il trattamento è continuata mentre il mercato finale dei servizi di pubblica utilità è tornato a una crescita a una cifra media. Il mercato finale industriale è diminuito della metà degli adolescenti a causa della morbidezza nelle applicazioni di disidratazione.
  • L'utile operativo del terzo trimestre per il segmento è stato di 89 milioni di dollari. Il reddito operativo rettificato per il segmento, che esclude 8 milioni di dollari di costi di ristrutturazione e riallineamento, è stato di 97 milioni di dollari. Il margine operativo riportato per il segmento è stato del 17,0%, in calo di 130 punti base rispetto all'anno precedente. Il margine operativo rettificato del 18,5% è sceso di 110 punti base rispetto all'anno precedente a causa di un volume di vendite inferiore, un mix sfavorevole e un'inflazione più elevata parzialmente compensata dai vantaggi di produttività e dalla riduzione dei costi

Acqua applicata
Il segmento Applied Water di Xylem è costituito dal suo portafoglio di attività in applicazioni industriali, commerciali e residenziali.

  • Il fatturato del terzo trimestre 2020 è stato di 364 milioni di dollari, con un calo organico del 4% anno su anno, un calo del 3% come riportato. La modesta crescita della domanda nel mercato finale residenziale è stata compensata dalla debolezza nei mercati finali industriali e commerciali.
  • L'utile operativo riportato nel terzo trimestre per il segmento è stato di $ 56 milioni e l'utile operativo rettificato, che esclude $ 2 milioni di costi di ristrutturazione e riallineamento, è stato di $ 58 milioni. Il margine operativo riportato del segmento è stato del 15,4%, in calo di 80 punti base rispetto all'anno precedente, e il margine operativo rettificato è stato del 15,9%, in calo di 110 punti base rispetto all'anno precedente. Il volume delle vendite inferiore e l'inflazione sono stati parzialmente compensati dall'aumento della produttività

Misurazione e amp; Soluzioni di controllo
Misurazione di Xylem e amp; Il segmento Control Solutions è costituito dal suo portafoglio di attività in smart metering, tecnologie di rete, analisi delle infrastrutture avanzate e strumentazione analitica.

  • Le entrate del terzo trimestre 2020 sono state di $ 332 milioni, in calo del 15% organicamente e, come riportato, principalmente a causa dei ritardi nell'implementazione del progetto e delle restrizioni di accesso al sito relative a COVID-19 nelle nostre attività di servizi di valutazione della metrologia e della pipeline.
  • L'utile operativo riportato per il segmento è stato negativo di $ 62 milioni e l'utile operativo rettificato è stato di $ 12 milioni, il che esclude $ 5 milioni di costi di ristrutturazione e riallineamento e $ 69 milioni di oneri speciali, incluso un addebito contabile contro l'avviamento nel settore dei servizi di valutazione del gasdotto . Il margine operativo riportato è aumentato del 16,3% rispetto all'anno precedente, al 18,7% negativo. Il margine EBITDA rettificato del segmento è stato del 14,8%, in calo di 450 bps rispetto all'anno precedente, guidato dal calo dei volumi a breve termine e dall'inflazione, parzialmente compensato dalla produttività.

Altri articoli sull'argomento

Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

  • Eventi

    « Aprile 2021 » loading...
    LMMGVSD
    29
    30
    31
    1
    2
    3
    4
    5
    6
    7
    8
    9
    10
    11
    12
    13
    14
    15
    16
    17
    18
    19
    20
    21
    22
    23
    24
    25
    26
    27
    28
    29
    30
    1
    2
  • MERCATO DEL LAVORO