Xylem riporta i risultati del terzo trimestre 2020

10.11.2020
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Xylem Inc. ha registrato un utile netto del terzo trimestre 2020 di $ 37 milioni, o $ 0,20 per azione. Escludendo l'impatto di ristrutturazione, riallineamento e oneri speciali, la Società ha realizzato un utile netto rettificato di $ 114 milioni o 0,62 per azione nel trimestre.

I ricavi del terzo trimestre sono stati di $ 1,2 miliardi, in calo del 6% su base riportata e del 7% organicamente, in calo inferiore a quanto previsto in precedenza, principalmente a causa della resilienza del business dei servizi di distribuzione delle acque reflue e della sana domanda residenziale. Gli ordini sono diminuiti del 7% su base riportata e dell'8%, organicamente. Il margine operativo riportato nel trimestre è stato del 6%, in aumento di 520 punti base rispetto all'anno precedente. Il margine operativo rettificato è stato del 13,0%, in calo di 210 punti base rispetto all'anno precedente. Il calo è stato guidato in gran parte dall'impatto della pandemia sul volume nel trimestre.

Xylem ha generato 275 milioni di dollari di flusso di cassa operativo e 234 milioni di dollari di flusso di cassa libero nel trimestre, rappresentando una conversione del 215%, guidata dalla disciplina sulla spesa in conto capitale e sul capitale circolante, oltre a tempi favorevoli per il pagamento di interessi e tasse. La liquidità della Società rimane forte, a circa 2,4 miliardi di dollari, inclusi contanti e linee di credito impegnate.
"Il nostro team ha fornito prestazioni operative superiori alle aspettative sia per i profitti che per i profitti", ha affermato Patrick Decker, presidente e CEO di Xylem. "La nostra catena di approvvigionamento continua a essere solida, manteniamo la disciplina su costi e capitali e la generazione di cassa è sana. Nel complesso, ci stiamo adoperando con attenzione e scopo per assicurarci che i nostri clienti possano continuare a fornire servizi essenziali alle loro comunità ".

"Nonostante la perdurante incertezza macroeconomica, stiamo servendo i mercati finali che hanno mostrato segni di crescente stabilità durante il trimestre", ha continuato Decker. “La Cina è tornata alla crescita pre-pandemica, l'Europa è cresciuta modestamente e gli Stati Uniti, pur rimanendo indietro rispetto ad altre regioni, sono migliorati in modo sequenziale nel trimestre. Continuiamo a stabilire un ritmo commerciale forte poiché le utility accelerano l'interesse per le tecnologie di trasformazione che aumentano la resilienza operativa e finanziaria. Il distanziamento fisico sta ritardando alcuni ricavi del progetto dipendenti dal lavoro sul campo a breve termine e continuiamo a monitorare da vicino gli sviluppi di COVID-19. Siamo ben posizionati indipendentemente da come si svilupperà la pandemia e siamo pronti ad emergere in una posizione ancora più forte ".

Outlook
Xylem prevede un calo dei ricavi organici del quarto trimestre compreso tra il 6 e l'8% e il margine operativo rettificato tra il 13,0% e il 13,5%. Si prevede che la conversione del flusso di cassa gratuito per l'intero anno sarà superiore al 100%.

Infrastruttura idrica
Il segmento delle infrastrutture idriche di Xylem è costituito dal suo portafoglio di attività che servono il trasporto e il trattamento delle acque reflue, la fornitura di acqua pulita e la disidratazione.

  • I ricavi del terzo trimestre 2020 sono stati di 524 milioni di dollari, in calo del 2% organicamente e dell'1% come riportato, rispetto al terzo trimestre 2019. La resilienza nel trasporto delle acque reflue e nella spesa per il trattamento è continuata mentre il mercato finale dei servizi di pubblica utilità è tornato a una crescita a una cifra media. Il mercato finale industriale è diminuito della metà degli adolescenti a causa della morbidezza nelle applicazioni di disidratazione.
  • L'utile operativo del terzo trimestre per il segmento è stato di 89 milioni di dollari. Il reddito operativo rettificato per il segmento, che esclude 8 milioni di dollari di costi di ristrutturazione e riallineamento, è stato di 97 milioni di dollari. Il margine operativo riportato per il segmento è stato del 17,0%, in calo di 130 punti base rispetto all'anno precedente. Il margine operativo rettificato del 18,5% è sceso di 110 punti base rispetto all'anno precedente a causa di un volume di vendite inferiore, un mix sfavorevole e un'inflazione più elevata parzialmente compensata dai vantaggi di produttività e dalla riduzione dei costi

Acqua applicata
Il segmento Applied Water di Xylem è costituito dal suo portafoglio di attività in applicazioni industriali, commerciali e residenziali.

  • Il fatturato del terzo trimestre 2020 è stato di 364 milioni di dollari, con un calo organico del 4% anno su anno, un calo del 3% come riportato. La modesta crescita della domanda nel mercato finale residenziale è stata compensata dalla debolezza nei mercati finali industriali e commerciali.
  • L'utile operativo riportato nel terzo trimestre per il segmento è stato di $ 56 milioni e l'utile operativo rettificato, che esclude $ 2 milioni di costi di ristrutturazione e riallineamento, è stato di $ 58 milioni. Il margine operativo riportato del segmento è stato del 15,4%, in calo di 80 punti base rispetto all'anno precedente, e il margine operativo rettificato è stato del 15,9%, in calo di 110 punti base rispetto all'anno precedente. Il volume delle vendite inferiore e l'inflazione sono stati parzialmente compensati dall'aumento della produttività

Misurazione e amp; Soluzioni di controllo
Misurazione di Xylem e amp; Il segmento Control Solutions è costituito dal suo portafoglio di attività in smart metering, tecnologie di rete, analisi delle infrastrutture avanzate e strumentazione analitica.

  • Le entrate del terzo trimestre 2020 sono state di $ 332 milioni, in calo del 15% organicamente e, come riportato, principalmente a causa dei ritardi nell'implementazione del progetto e delle restrizioni di accesso al sito relative a COVID-19 nelle nostre attività di servizi di valutazione della metrologia e della pipeline.
  • L'utile operativo riportato per il segmento è stato negativo di $ 62 milioni e l'utile operativo rettificato è stato di $ 12 milioni, il che esclude $ 5 milioni di costi di ristrutturazione e riallineamento e $ 69 milioni di oneri speciali, incluso un addebito contabile contro l'avviamento nel settore dei servizi di valutazione del gasdotto . Il margine operativo riportato è aumentato del 16,3% rispetto all'anno precedente, al 18,7% negativo. Il margine EBITDA rettificato del segmento è stato del 14,8%, in calo di 450 bps rispetto all'anno precedente, guidato dal calo dei volumi a breve termine e dall'inflazione, parzialmente compensato dalla produttività.

Fonte: Xylem Inc.

Altri articoli sull'argomento

Giovani innovatori provenienti da 78 paesi sviluppano nuove soluzioni per le sfide idriche mondiali

27.06.2023 -

Studenti provenienti da 78 paesi hanno proposto nuove idee per affrontare le crescenti sfide idriche del mondo con le iscrizioni alla Global Student Innovation Challenge 2023 ospitata dal leader della tecnologia idrica Xylem. Più di 1.000 studenti hanno creato nuove soluzioni per una serie di pressanti problemi idrici, tra cui la produzione di idrogeno verde e la riduzione dell’inquinamento da plastica.

Leggi tutto

Il Modo Intelligente per Fermare le Perdite di Latte nei Caseifici

08.03.2023 -

L’aumento dei costi dovuti all’inflazione e la maggiore attenzione alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica rendono la gestione delle perdite di prodotto più importante che mai negli stabilimenti lattiero-caseari. Uno dei motivi principali di tali perdite è che i tempi o altri parametri di processo sono impostati in modo errato, causando l’inutile dispersione di molto prezioso prodotto lattiero-caseario insieme alle acque reflue.

Leggi tutto