Xylem riporta i risultati del primo trimestre 2022

11.05.2022
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Xylem Inc. ha registrato un fatturato del primo trimestre di 1,3 miliardi di dollari, superando le precedenti indicazioni in ciascun segmento di attività. La forte domanda globale ha generato ordini record e arretrati in tutto il portafoglio.

L'utile rettificato del primo trimestre prima del margine di interessi, tasse, ammortamenti e ammortamenti (EBITDA) è diminuito di 290 punti base al 14,2%. L'inflazione, gli investimenti strategici e l'impatto della carenza di chip hanno guidato il calo del margine, superando i vantaggi della realizzazione dei prezzi e dei risparmi di produttività. Xylem ha generato un utile netto di $ 82 milioni, o $ 0,45 per azione, e un utile netto rettificato di $ 84 milioni, o $ 0,47 per azione, che esclude l'impatto di ristrutturazione, riallineamento e oneri speciali.

"Il team ha ottenuto un ottimo risultato su una domanda molto robusta, nonostante un ambiente operativo difficile", ha affermato Patrick Decker, presidente e CEO di Xylem. “Quella sana domanda ha determinato l'acquisizione di ordini trimestrali record in ogni segmento della nostra attività e una crescita del portafoglio ordini anno su anno del 50% in tutto il portafoglio. Come anticipato, stiamo assistendo a un graduale miglioramento dell'offerta di chip e i ricavi sono cresciuti più velocemente delle nostre aspettative, così come la performance dei margini in generale".

“Ci aspettiamo che la domanda globale per le nostre soluzioni rimanga forte e il team sta facendo un lavoro eccezionale realizzando il prezzo dalla nostra posizione di leadership di mercato. Quindi, stiamo aumentando la guida per l'intero anno sui ricavi e la fascia bassa della nostra gamma di EPS. Nonostante i venti contrari a breve termine derivanti dall'inflazione e dagli effetti valutari, il nostro slancio sottostante ci dà ancora maggiore fiducia nel fatto che siamo sulla buona strada per raggiungere la nostra crescita e le pietre miliari strategiche che abbiamo stabilito in occasione del nostro Investor Day, lo scorso autunno".

Prospettiva
Xylem ora prevede che la crescita organica dei ricavi per l'intero anno 2022 sarà compresa tra il 4 e il 6% e tra l'1 e il 3% su base riportata. Ciò rappresenta un aumento dal 3 al 5 percento e dall'1 al 3 percento su base riportata rispetto alla precedente previsione di ricavi organici per l'intero anno della Società. La crescita dei ricavi dichiarata rimane la stessa della nostra precedente guida a causa dell'impatto previsto degli effetti dei cambi.

Il margine EBITDA rettificato per l'intero anno 2022 dovrebbe essere compreso tra il 16,0 e il 17,0%. Ciò si traduce in un utile per azione rettificato compreso tra $ 2,40 e $ 2,70, ristretto dal precedente intervallo di $ 2,35 a $ 2,70. L'aumento delle indicazioni riflette la forte domanda, lo slancio commerciale e la realizzazione dei prezzi parzialmente compensati da venti contrari sui cambi.

Ulteriori ipotesi di pianificazione per il 2022 sono incluse nei materiali sugli utili del primo trimestre 2022 di Xylem pubblicati su www.xylem.com/investors. Escludendo le entrate, Xylem fornisce indicazioni solo su base non GAAP a causa della difficoltà intrinseca nel prevedere determinati importi che sarebbero inclusi negli utili GAAP, come voci fiscali discrete, senza sforzi irragionevoli.

Leadership di segmento
La Società ha inoltre annunciato che, in linea con le sue precedenti dichiarazioni sulla strategia di crescita, sta unificando il suo team commerciale per le Americhe per ridurre la complessità aziendale e migliorare l'esperienza del cliente. Con effetto immediato, Matthew Pine guiderà le operazioni commerciali combinate nelle Americhe, in tutte le offerte di prodotti e soluzioni, oltre a guidare sia l'Applied Water che la Measurement & Segmenti di soluzioni di controllo. Hayati Yarkadas, oltre a guidare le operazioni commerciali in Europa e nel segmento delle infrastrutture idriche, guiderà ora anche lo sviluppo dell'offerta di servizi di Xylem, a livello globale. Franz Cerwinka continua a guidare le operazioni commerciali nei mercati emergenti.

Come risultato di questi cambiamenti, Colin Sabol lascerà Xylem dopo un periodo di passaggio di consegne durante il quale si concentrerà su una transizione graduale alla leadership.

"Dall'inizio di Xylem, Colin ha contribuito in modo fondamentale alla nostra storia di crescita", ha affermato Patrick Decker. "Siamo tutti profondamente grati di aver beneficiato del suo notevole talento, impegno e leadership".

Risultati del segmento del primo trimestre

Infrastrutture idriche
Il segmento delle infrastrutture idriche di Xylem è costituito dal suo portafoglio di attività che servono la fornitura di acqua pulita, il trasporto e il trattamento delle acque reflue e la disidratazione.

  • Il fatturato del primo trimestre 2022 è stato di 533 milioni di dollari, con un aumento organico dell'8% rispetto al primo trimestre 2021. Questa crescita sana è stata sostenuta dalla domanda sostenuta nel nostro business dei servizi di acque reflue negli Stati Uniti e nell'Europa occidentale e dalla crescente domanda di disidratazione, in particolare in Mercati Emergenti.
  • Il margine EBITDA rettificato per il primo trimestre è stato del 15,9%, in calo di 140 punti base rispetto all'anno precedente. Il reddito operativo dichiarato per il segmento è stato di 74 milioni di dollari. L'utile operativo rettificato per il segmento, che esclude 1 milione di dollari di ristrutturazioni e riallineamento, è stato di 75 milioni di dollari, più o meno stabile rispetto al periodo comparabile dell'anno scorso. Il margine operativo dichiarato per il segmento è stato del 13,9%, stabile rispetto all'anno precedente, e il margine operativo rettificato è stato del 14,1%, in calo di 80 punti base rispetto all'anno precedente. Il forte realizzo dei prezzi e i benefici in termini di produttività sono stati più che compensati dall'inflazione e dagli investimenti.

Acqua applicata
Il segmento Applied Water di Xylem è costituito dal suo portafoglio di attività nelle applicazioni industriali, commerciali e residenziali.

  • Il fatturato di Applied Water nel primo trimestre 2022 è stato di 425 milioni di dollari, con un aumento organico del 10% anno su anno. Il segmento ha prodotto una solida esecuzione del portafoglio ordini e realizzazione dei prezzi in tutti i mercati finali e una crescita in tutte le regioni, trainata dalla forza commerciale negli Stati Uniti.
  • Il margine EBITDA rettificato per il primo trimestre è stato del 15,3%, in calo di 380 punti base rispetto all'anno precedente. Il reddito operativo dichiarato per il segmento è stato di $ 59 milioni e il reddito operativo rettificato, che esclude $ 1 milione di costi di ristrutturazione e riallineamento, è stato di $ 60 milioni, con una diminuzione del 12,0% rispetto al periodo comparabile dell'anno scorso. Il margine operativo del segmento riportato è stato del 13,9%, in calo di 290 punti base rispetto al periodo dell'anno precedente. Il margine operativo rettificato è sceso di 320 punti base al 14,1%. Il forte realizzo dei prezzi e i vantaggi in termini di produttività sono stati più che compensati dall'inflazione.

Misurazione e amp; Soluzioni di controllo
Misurazione e amp; Il segmento Control Solutions comprende il portafoglio di attività di misurazione intelligente, tecnologie di rete, analisi delle infrastrutture avanzate e strumentazione analitica.

  • Misurazione del primo trimestre 2022 e amp; Il fatturato di Control Solutions è stato di 314 milioni di dollari, in calo organico del 9% rispetto all'anno precedente. Il calo è in linea con le nostre aspettative ed è il risultato della continua carenza di fornitura di chip e dell'impatto smisurato sulla nostra attività di misurazione intelligente in Nord America.
  • Il margine EBITDA rettificato per il primo trimestre è stato dell'8,6%, in calo di 470 punti base rispetto all'anno precedente. Il reddito operativo dichiarato per il segmento è stato di $ (10) milioni e il reddito operativo rettificato, che esclude $ 2 milioni di costi di ristrutturazione e riallineamento, è stato di $ (8) milioni, una diminuzione del 173% rispetto al periodo comparabile dell'anno scorso. La misurazione & Il margine operativo riportato dal segmento Control Solutions è stato del (3,2) percento, in calo di 570 punti base rispetto al periodo dell'anno precedente. Il margine operativo rettificato del (2,5) percento è diminuito di 560 punti base rispetto al periodo dell'anno precedente. I cali di volume dovuti alla carenza di componenti e all'aumento dell'inflazione hanno più che compensato la realizzazione dei prezzi ei risparmi di produttività.

Fonte: Xylem Inc.

Altri articoli sull'argomento

Gli studenti competono per premi in denaro nella Global Innovation Challenge per risolvere i problemi idrici

23.02.2022 -

Gli studenti secondari e terziari di tutto il mondo sono chiamati a espandere l’accesso all’acqua e la resilienza, iscrivendosi per partecipare alla Global Student Innovation Challenge di Xylem. La registrazione per la sfida virtuale, che fa parte del programma di sviluppo degli studenti dedicato dell’azienda – Xylem Ignite, si chiuderà il 7 marzo 2022. Gli studenti si sfideranno per otto premi in denaro dal montepremi di $ 20.000.

Leggi tutto

Franklin Electric riporta i risultati record del terzo trimestre 2021

03.11.2021 -

Franklin Electric Co. Inc. ha annunciato i risultati finanziari del terzo trimestre 2021. Le vendite del terzo trimestre 2021 sono state di $ 459,0 milioni, rispetto alle vendite del terzo trimestre 2020 di $ 351,2 milioni. L’utile operativo del terzo trimestre 2021 è stato di 56,6 milioni di dollari, rispetto al reddito operativo del terzo trimestre del 2020 di 48,4 milioni di dollari, con un aumento del 17%.

Leggi tutto

Xylem chiede al settore idrico di aderire all’impegno “Race to Zero” sulle emissioni

26.10.2021 -

La società globale di tecnologia idrica, Xylem, ha invitato i leader e le organizzazioni del settore idrico a unirsi a una spinta globale alla sostenibilità per ridurre le emissioni di gas serra legate ai sistemi idrici e alla gestione dell’acqua. L’incoraggiamento arriva dopo l’annuncio del mese scorso secondo cui Xylem aveva formalizzato il suo impegno a raggiungere emissioni nette di carbonio pari a zero lungo la sua catena del valore prima del 2050*.

Leggi tutto