Xylem riporta i guadagni del quarto trimestre e dell’intero anno 2020

11.02.2021
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Xylem Inc. ha registrato un fatturato del quarto trimestre di $ 1,37 miliardi e un fatturato per l'intero anno 2020 di $ 4,88 miliardi, superando le aspettative sul rafforzamento delle prestazioni del mercato finale, nonostante gli impatti correlati a COVID-19.

Il margine operativo riportato nel quarto trimestre è stato del 13,0% e il margine operativo rettificato è stato del 13,8%, ciascuno in calo di 120 punti base anno su anno. Il margine dell'utile rettificato prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento (EBITDA) è sceso di 170 punti base al 18,8%. Gli impatti e l'inflazione correlati a COVID hanno determinato il calo dei margini, superando i miglioramenti della produttività e il risparmio sui costi. Xylem ha generato un utile netto di $ 148 milioni, o $ 0,82 per azione, e un utile netto rettificato di $ 145 milioni, o $ 0,81 per azione, che esclude l'impatto di ristrutturazione, riallineamento e oneri speciali.

Per l'intero anno, Xylem ha fornito un margine operativo dichiarato del 7,5%, in calo di 180 punti base rispetto all'anno precedente, e un margine operativo rettificato del 10,8%, in calo di 310 punti base per lo stesso periodo. Il margine EBITDA rettificato è stato del 16,3%, in calo di 320 punti base anno su anno. Il calo dei margini per l'intero anno è stato determinato dagli stessi fattori del quarto trimestre. L'utile netto dichiarato per l'intero anno è stato di $ 254 milioni, o $ 1,40 per azione, con un margine operativo dichiarato del 7,5%. L'utile netto rettificato, che esclude l'impatto di ristrutturazione, riallineamento e oneri speciali, è stato di $ 374 milioni, o $ 2,06 per azione. La Società ha generato 824 milioni di dollari di flusso di cassa operativo, che rappresenta una conversione del 324%, e 641 milioni di dollari di flusso di cassa libero, che rappresenta una conversione del 181%.

"Il nostro team ha ancora una volta fornito solide prestazioni operative, superando le aspettative su tutti i principali indicatori, inclusi reddito, margine ed EPS", ha affermato Patrick Decker, presidente e CEO di Xylem. “Abbiamo ottenuto miglioramenti migliori del previsto in tutti i segmenti, sfruttando appieno la stabilizzazione della domanda, dimostrata da guadagni sequenziali a livello globale, e con performance particolarmente forti in Europa e Cina. La nostra migliore performance dei profitti riflette un efficace contenimento dei costi e l'esecuzione della catena di fornitura attraverso la pandemia e la consegna eccessiva dei nostri impegni di conversione del flusso di cassa gratuito sulla scia di una gestione disciplinata del capitale circolante ".

"Questa performance ci dà uno slancio positivo per entrare nel 2021", ha continuato Decker, "poiché i nostri mercati finali hanno mostrato segnali incoraggianti di ripresa nel quarto trimestre, con buone tendenze degli ordini e una significativa crescita del portafoglio ordini. Abbiamo anche ottenuto ottime prestazioni con il nostro portafoglio digitale leader del settore, poiché la pandemia continua ad accelerare l'adozione da parte dei clienti delle tecnologie digitali nel settore idrico. Questo posiziona chiaramente Xylem bene sia nel breve che nel lungo termine. "

Xylem ha annunciato che il suo Consiglio di amministrazione ha dichiarato un dividendo per un importo di $ 0,28 per azione, con un aumento dell'8%. Il dividendo sarà pagabile il 18 marzo 2021 agli azionisti registrati a partire dal 18 febbraio 2021.

Outlook per l'intero anno 2021
Xylem prevede entrate per l'intero anno 2021 comprese tra $ 5,16 e $ 5,26 miliardi, in aumento dal 6 all'8% su base dichiarata e dal 3% al 5% su base organica.

Il margine EBITDA rettificato per l'intero anno 2021 dovrebbe essere compreso tra 16,7 e 17,7% e il margine operativo rettificato dovrebbe essere compreso tra 11,5 e 12,5%. Ciò si traduce in utili per azione rettificati da $ 2,35 a $ 2,60, che rappresentano un aumento dal 14 al 26 percento rispetto ai risultati rettificati di Xylem per il 2020. Le prospettive di utili rettificate della Società escludono i costi di ristrutturazione e riallineamento previsti per l'anno da circa $ 50 a $ 60 milioni. Ulteriori ipotesi di pianificazione per il 2021 sono incluse nei materiali sugli utili del quarto trimestre 2020 di Xylem pubblicati su www.xylem.com/investors. Escludendo i ricavi, Xylem fornisce indicazioni solo su base non GAAP a causa della difficoltà intrinseca nella previsione di determinati importi che sarebbero inclusi nei guadagni GAAP, come elementi fiscali discreti, senza sforzi irragionevoli.

Risultati del segmento del quarto trimestre

Infrastruttura idrica
Il segmento delle infrastrutture idriche di Xylem è costituito dal suo portafoglio di attività che servono la fornitura di acqua pulita, il trasporto e il trattamento delle acque reflue e la disidratazione.

Il fatturato del quarto trimestre 2020 è stato di 616 milioni di dollari, organico rispetto al quarto trimestre del 2019. Questo risultato, ottenuto nonostante le difficili condizioni di mercato, è stato trainato dalla modesta crescita del mercato finale dei servizi di distribuzione delle acque reflue in Europa, Asia e Canada, compensata dalla debolezza del mercato industriale statunitense.

L'utile operativo del quarto trimestre per il segmento è stato di 117 milioni di dollari. Il reddito operativo rettificato per il segmento, che esclude 7 milioni di dollari di ristrutturazione e riallineamento, è stato di 124 milioni di dollari, una diminuzione inferiore all'1% rispetto al periodo comparabile dello scorso anno. Il margine operativo riportato per il segmento è stato del 19,0%, in calo di 70 punti base rispetto all'anno precedente e il margine operativo rettificato è stato del 20,1%, in calo di 60 punti base rispetto all'anno precedente. Il margine EBITDA rettificato è stato del 22,2%, in calo di 70 punti base rispetto all'anno precedente. I vantaggi in termini di produttività, il controllo dei costi e la realizzazione di prezzi modesti sono stati più che compensati dall'inflazione, dall'aumento delle riserve e da impatti sfavorevoli su volumi e mix.

Acqua applicata
Il segmento Applied Water di Xylem è costituito dal suo portafoglio di attività nei servizi di edilizia residenziale e commerciale e nelle applicazioni industriali.

Il fatturato del quarto trimestre 2020 di Applied Water è stato di 395 milioni di dollari, con un calo organico dell'1% anno su anno. La debolezza dei volumi nei mercati finali industriali è proseguita nel trimestre, con particolare debolezza negli Stati Uniti e in Medio Oriente, parzialmente compensata dalla robusta crescita del mercato residenziale negli Stati Uniti e in Cina.

L'utile operativo del quarto trimestre per il segmento è stato di 61 milioni di dollari e l'utile operativo rettificato, che esclude 1 milione di dollari di costi di ristrutturazione e riallineamento, è stato di 62 milioni di dollari, con una diminuzione del 5% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Il margine operativo riportato dal segmento è stato del 15,4%, in calo di 40 punti base rispetto al periodo dell'anno precedente. Il margine operativo rettificato è sceso di 90 punti base al 15,7%. Il margine EBITDA rettificato è stato del 17,2%, in calo di 170 punti base rispetto all'anno precedente. I vantaggi in termini di produttività, il mix favorevole e la modesta realizzazione dei prezzi sono stati più che compensati dall'inflazione e dai volumi inferiori.

Misurazione e amp; Soluzioni di controllo
Misurazione di Xylem e amp; Il segmento Control Solutions è costituito dal suo portafoglio di attività in smart metering, tecnologie di rete, analisi delle infrastrutture avanzate e strumentazione analitica.

Misurazione del quarto trimestre 2020 e amp; Il fatturato di Control Solutions è stato di 362 milioni di dollari, in calo del 5% rispetto all'anno precedente, superando le implementazioni di grandi progetti negli Stati Uniti e in Medio Oriente. Il forte miglioramento sequenziale riflette una buona domanda nel testbusiness e nell'Advanced Infrastructure Analytics, entrambi con cifre elevate.

L'utile operativo del quarto trimestre per il segmento è stato di 14 milioni di dollari e l'utile operativo rettificato, che esclude i costi di ristrutturazione e riallineamento di 2 milioni di dollari, è stato di 16 milioni di dollari, con una diminuzione del 45% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. TheMeasurement & amp; Il margine operativo riportato dal segmento Control Solutions è stato del 3,9%, in calo di 330 punti base rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Anche il margine operativo rettificato del 4,4% è diminuito di 330 punti base rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il margine EBITDA rettificato è stato del 14,6%, in calo di 350 punti base rispetto all'anno precedente. Forti risultati di produttività e programmi di risparmio sui costi hanno in parte compensato volumi inferiori, inflazione e miscele sfavorevoli.

Altri articoli sull'argomento

Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

  • Eventi

    « Aprile 2021 » loading...
    LMMGVSD
    29
    30
    31
    1
    2
    3
    4
    5
    6
    7
    8
    9
    10
    11
    12
    13
    14
    15
    16
    17
    18
    19
    20
    21
    22
    23
    24
    25
    26
    27
    28
    29
    30
    1
    2
  • MERCATO DEL LAVORO