Siemens amplia il portafoglio di motori per l’industria di processo

14.06.2021
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
La serie di motori a bassa tensione Siemens antideflagranti Simotics XP è ora disponibile nell'intero spettro di potenza da 0,25 a 460 kW nei gruppi di gas IIB e IIC. Inoltre, con la disponibilità dell'efficienza IE3 premium, i motori a bassa tensione sono pronti per i futuri requisiti di efficienza energetica.
Siemens amplia il portafoglio di motori per l’industria di processo

I motori antideflagranti della serie di motori a bassa tensione Siemens Simotics XP sono ora disponibili nell'intero spettro di potenza da 0,25 a 460 kW nei gruppi di gas IIB e IIC. (Fonte immagine: Siemens Aktiengesellschaft)

Inoltre, Siemens offre motori con tecnologia Chemstar, che forniscono una soluzione motore su misura per l'industria chimica con opzioni preconfigurate e specifiche per i prodotti chimici.

Secondo la protezione antideflagrante in zona 1 gas, è possibile l'uso di motori Simotics XP nella versione IIB. Se sono presenti idrogeno o acetilene, è richiesta la versione IIC. Entrambe le versioni, IIB e IIC, sono caratterizzate da robustezza, alta disponibilità e un concetto di piattaforma coerente. Inoltre, sono disponibili ulteriori opzioni per i motori: l'isolamento Premium consente il funzionamento a velocità controllata con qualsiasi convertitore con tensioni di uscita fino a 690 V senza alcun filtro. Varianti con correnti di spunto ridotte e la disponibilità dell'ampia gamma di opzioni con monitoraggio tramite sensori PTC (termistori PTC) e PT100 (termometri), con sistemi di verniciatura specifici e accessori modulari, come encoder di velocità e freni, completano il portafoglio.

Tutti i comuni tipi di protezione sono coperti dalla piattaforma Simotics XP coerente e integrata per motori antideflagranti e possono essere facilmente configurati e adattati utilizzando il Drive Technology Configurator fornito da Siemens. I motori Simotics XP offrono agli operatori degli impianti e ai costruttori di macchine un semplice inventario di pezzi di ricambio, strumenti standardizzati e processi di ordinazione.

Funzionano in modo affidabile e senza problemi in condizioni operative estreme in atmosfere aggressive, sia sulla rete che sui convertitori di frequenza, e soddisfano i requisiti della nuova e più severa Direttiva UE sulla progettazione ecocompatibile (ErP). Da luglio 2021 è richiesta la classe di alta efficienza energetica IE3 anche per i motori antideflagranti. Il portafoglio Simotics XP è disponibile nella classe di efficienza energetica IE3 e in gran parte anche nella classe di efficienza energetica IE4. I motori a sicurezza aumentata nella versione Ex eb devono soddisfare la classe di efficienza energetica IE2 dal 1 luglio 2023. IE3 è già standard per i motori Simotics XP nella versione Ex eb.

Concetto Chemstar: su misura per il settore chimico e petrolifero & industria del gas
Come offerta specifica per il settore chimico e oil & industrie del gas, Siemens offre non solo i motori antideflagranti della serie Simotics XP, ma anche motori della serie Simotics SD per ambienti senza pericolo di esplosione nella versione Chemstar. Sono dotati di opzioni specifiche per sostanze chimiche preconfigurate, ad esempio, copertura del ventilatore in lamiera d'acciaio, cuscinetto rinforzato, messa a terra esterna, protezione IP66, sistema di isolamento premium, design VIK e verniciatura fino alla classe CX secondo ISO12977-2:2018 per lo spettro cromatico completo, comprese le tonalità non standard. Entrambe le serie di motori, disponibili con opzioni, funzionano in modo affidabile ed efficiente dal punto di vista energetico anche in condizioni estreme e offrono tutti i certificati pertinenti.

Altri articoli sull'argomento

Voith Group rafforza il core business dell’energia idroelettrica

27.10.2021 -

In futuro, Voith Group sarà l’unico proprietario della divisione Voith Hydro Group, che in precedenza era gestita in joint venture con Siemens Energy. Il gruppo tecnologico e il partner a lungo termine Siemens Energy hanno raggiunto un accordo reciproco per l’acquisizione del restante 35 percento del capitale dell’ex Voith Siemens Hydro Power Generation GmbH & Co. KG.

Leggi tutto

AUMA si aggiudica contratto quinquennale per l’oleodotto transalpino

20.10.2021 -

Il Transalpine Pipeline (TAL) che collega Italia, Austria, Germania e Repubblica Ceca si affida agli attuatori AUMA per il trasporto sicuro e affidabile del greggio. AUMA ha ottenuto un accordo quadro per la sostituzione degli attuatori per valvole esistenti con i suoi comprovati attuatori SAEx 25.1. Nell’ambito dell’accordo quinquennale, gli attuatori AUMA saranno installati nelle stazioni di pompaggio lungo il tratto austriaco del gasdotto.

Leggi tutto

ACHEMA 2022: di nuovo in loco a Francoforte il Forum mondiale per le industrie di processo

15.10.2021 -

Dopo ACHEMA Pulse 2021 – l’evento digitale pionieristico per l’industria di processo – ACHEMA 2022 torna a Francoforte: dal 4 all’8 aprile 2022, la Fiera di Francoforte sarà ancora una volta il luogo d’incontro per le industrie di processo globali. In tempi di pandemia, un concetto completo di igiene garantisce che lo scambio personale e il networking siano di nuovo possibili in sicurezza sul posto.

Leggi tutto

Endress+Hauser su un ulteriore percorso di crescita

13.10.2021 -

Endress+Hauser ha investito circa 46 milioni di euro nell’espansione della sua sede di Maulburg, in Germania. Il progetto, che ha richiesto quasi due anni per essere completato, comprende un nuovo edificio per la produzione e gli uffici con oltre 17.000 piedi quadrati di spazio, oltre a un parcheggio. L’espansione è avvenuta in risposta alla forte crescita nel settore della tecnologia di misurazione del livello e della pressione.

Leggi tutto