Recupero dei post di KSB nel terzo trimestre del 2020

13.11.2020
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
KSB, il produttore tedesco di pompe e valvole, ha continuato a risentire degli effetti della pandemia di coronavirus nell'anno finanziario 2020 rispetto all'anno precedente, ma ha registrato una tendenza al rialzo dei ricavi e degli utili nel terzo trimestre.
Recupero dei post di KSB nel terzo trimestre del 2020

CEO Dr.-Ing. Stephan Timmermann (Fonte immagine: KSB SE & Co. KGaA)

Adeguato per gli ordini principali, l'assunzione di ordini nell'ultimo trimestre è diminuita anno su anno, ma è rimasta stabile al livello registrato nel primo e nel secondo trimestre.

Nell'anno finanziario in corso 2020 KSB ha registrato un'acquisizione di ordini di 1.620 milioni di euro (-14,2%). Il calo di 267 milioni di euro rispetto al periodo dell'anno precedente è stato influenzato, in particolare, dalla pandemia di coronavirus e dagli effetti negativi della traduzione valutaria per 50 milioni di euro. I ricavi di vendita sono diminuiti di 157 milioni di euro a 1.610 milioni di euro nello stesso periodo (-8,9%), con il terzo trimestre che è stato il più forte dell'anno finanziario.

Tutti i segmenti e le regioni sono interessati dall'impatto della pandemia Covid-19, anche se in misura diversa. Ad esempio, i blocchi temporanei imposti dal governo, in particolare nei siti di produzione asiatici e in Sud Africa, hanno avuto un impatto sui dati economici correnti. Anche l'EBIT è diminuito anno su anno a causa del calo dei ricavi delle vendite. Grazie alle misure di risparmio avviate dalla società e al buon fatturato trimestrale, KSB ha registrato un netto incremento degli utili nel terzo trimestre rispetto ai primi sei mesi successivi alla flessione registrata nel primo semestre.

Inoltre, una rigorosa gestione del capitale circolante ha contribuito a migliorare ulteriormente la posizione finanziaria netta di 68 milioni di euro, portandola a 275 milioni di euro, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

“Tutto sommato, finora abbiamo avuto molto successo nel guidare l'azienda attraverso la pandemia di coronavirus. Grazie alla nostra rete di produzione globale, siamo stati in grado di fornire in ogni momento. In questo modo, siamo stati in grado di compensare la chiusura temporanea di singole sedi e attutire il calo. Durante i difficili mesi che ci attendono continueremo a navigare all'interno dell'azienda di vista, con giudizio prudente e soprattutto con maggiore vigilanza e coerenza al fine di ridurre al minimo l'impatto della pandemia ", afferma il dottor Stephan Timmermann, CEO. La società prevede che gli effetti positivi derivino dal riallineamento orientato al mercato implementato a giugno.

Rifiuta in segmenti e regioni
Tutti e tre i segmenti - Pompe, Valvole e Assistenza - hanno registrato un calo della raccolta ordini e dei ricavi di vendita nei primi nove mesi. Il segmento delle pompe ha mostrato una diminuzione del 13,1% nell'acquisizione degli ordini con un calo del fatturato dell'8,5%, mentre il segmento delle valvole ha registrato una riduzione del 16,1% nell'assunzione degli ordini e del 9,1% dei ricavi delle vendite. Il segmento dei servizi ha registrato una diminuzione, rettificata per la vendita di quattro società di servizi francesi, del 10,7% per l'assunzione di ordini e del 4,9% per i ricavi di vendita (riportati rispettivamente del 16,2% e del 9,9%). Tutte le Regioni hanno inoltre registrato una minore quantità di ordini e minori ricavi di vendita rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Le prospettive rimangono difficili sotto l'impatto del Covid-19
L'attuale andamento dell'attività resta segnato dal corso della pandemia. La società prevede utili positivi anche per il quarto trimestre.

Altri articoli sull'argomento

La partnership fornisce acqua pulita e servizi igienico-sanitari a 3,5 milioni di persone nel 2020

23.06.2021 -

Xylem Watermark, il programma di responsabilità sociale aziendale della società globale di tecnologia idrica Xylem e l’organizzazione di assistenza e sviluppo incentrata sulla salute, Americares, mirano a raggiungere 1 milione di persone nel 2021, attraverso la loro collaborazione per migliorare l’accesso all’acqua pulita e ai servizi igienico-sanitari.

Leggi tutto
Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

MERCATO DEL LAVORO