Q.E.D. Highlights Pompe per applicazioni di pompaggio aggressivo

26.11.2020
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Q.E.D. Environmental Systems annuncia le sue pompe Torpedo G1275, una serie di pompe di grandi dimensioni progettate per applicazioni di pompaggio aggressive. Queste pompe funzionano per mezzo di un potente movimento di agitazione nel flusso in entrata per consentire il passaggio di fanghi e solidi.
Q.E.D. Highlights Pompe per applicazioni di pompaggio aggressivo

Pompe Torpedo G1275, una serie di pompe di grandi dimensioni progettate per applicazioni di pompaggio aggressive. (Fonte immagine: Q.E.D. Environmental Systems, Inc.)

Le pompe sono progettate per l'uso in applicazioni quali la gestione dei liquidi di discarica e le applicazioni di pompaggio di bonifica.

Le pompe Torpedo G1275 gestiscono condizioni di pompaggio che causerebbero il guasto di molti altri tipi di pompe. Per evitare guasti, le pompe sono costruite in ghisa e acciaio inossidabile e dotate di cuscinetti e tenute per impieghi gravosi. Il gruppo girante temprato e ad alto contenuto di cromo può far passare solidi che si fermerebbero utilizzando la maggior parte delle pompe disponibili sul mercato.

Le pompe Torpedo G1275 sono dotate di giranti temprate che resistono all'abrasione e all'usura, prevenendone l'usura. Ciò garantisce una lunga durata della pompa in situazioni aggressive. Le pompe resistono alla corrosione per mezzo di un corpo incapsulato in HDPE, camicia d'acqua in acciaio inossidabile e cavo di alimentazione in polimero. Le pompe vantano un motore da cinque cavalli per fornire la coppia necessaria per il pompaggio di limo, liquami e contaminanti solidi.

Altri articoli sull'argomento

Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

  • Eventi

    « Gennaio 2021 » loading...
    L M M G V S D
    28
    29
    30
    31
    1
    2
    3
    4
    5
    6
    7
    8
    9
    10
    11
    12
    13
    14
    15
    16
    17
    18
    19
    20
    21
    22
    23
    24
    25
    26
    27
    28
    29
    30
    31
  • MERCATO DEL LAVORO