La dottoressa Britta Giesen assume la sua nuova posizione di CEO di Pfeiffer Vacuum

04.01.2021
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Pfeiffer Vacuum Technology AG ha annunciato che la dott.ssa Britta Giesen ha assunto la funzione di presidente del consiglio di amministrazione e amministratore delegato (CEO) dal 1 ° gennaio 2021.

La nomina è stata annunciata a giugno 2020 ed è ora in corso di attuazione come previsto. Insieme al membro del consiglio di amministrazione Wolfgang Ehrk (Chief Operations Officer), la dott.ssa Britta Giesen si assume la responsabilità dello sviluppo strategico e operativo di Pfeiffer Vacuum.

"A nome del Consiglio di vigilanza posso dire che siamo rimasti colpiti dallo stile di leadership dinamico e orientato al team e dalle azioni decisive della dottoressa Britta Giesen da quando è entrata a far parte di Pfeiffer Vacuum nell'ottobre 2020", ha affermato Ayla Busch, Presidente del Consiglio di vigilanza. “Tutti i migliori auguri al Dr. Eric Taberlet, il nostro CEO uscente, per il suo ritiro. Sotto la guida del Dr. Taberlet, Pfeiffer Vacuum ha subito una trasformazione per essere un'azienda più globale, integrata e agile. Vorremmo ringraziarlo per la sua leadership, i contributi importanti e il passaggio di successo delle sue responsabilità ".

Britta Giesen, CEO di Pfeiffer Vacuum Technology AG: "Pfeiffer Vacuum è un leader di successo nell'innovazione globale nel settore del vuoto e dispone di una leadership impegnata e di un team di dipendenti incentrato sulla crescita e la redditività. Sono onorato di guidare questo team e lavorare insieme per realizzare il nostro potenziale e soddisfare le esigenze dei nostri clienti e dei mercati ".

La dott.ssa Britta Giesen (54) è laureata in ingegneria industriale (ingegneria meccanica, ricerca operativa). Le sue precedenti posizioni includono Chief Operations Officer presso ISS Facility Services Holding, CEO presso ThyssenKrupp Access Solutions e Senior Vice President della business unit Submersible Pumps presso KSB.

Altri articoli sull'argomento

KSB amplia le sue strutture in Australia

16.02.2021 -

KSB Australia ha effettuato un altro investimento significativo in un banco prova pompe completamente automatizzato presso il suo stabilimento di Hope Valley a Perth. Messa in servizio di recente, questa nuova capacità estende i servizi dell’officina di 3.000 metri quadrati e ora fornisce ampie risorse per la riparazione delle apparecchiature rotanti e l’assemblaggio delle apparecchiature di pompaggio.

Leggi tutto
Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

MERCATO DEL LAVORO