Flender espande la sua presenza a Tianjin, in Cina

13.09.2021
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Con una festosa cerimonia inaugurale, Flender ha iniziato ufficialmente a lavorare sull'espansione delle capacità produttive per i sistemi di azionamento eolico presso il suo sito a Tianjin, in Cina.
Flender espande la sua presenza a Tianjin, in Cina

Il team dirigenziale di Flender Tianjin con gli ospiti d'onore alla cerimonia inaugurale del 6 settembre. (Fonte immagine: Flender GmbH)

Su oltre 16.000 metri quadrati, Flender sta investendo in un nuovo capannone di produzione, nonché in edifici amministrativi e di fornitura per la sua attività di energia eolica con il marchio Winergy. Con questo investimento, Flender risponde alla domanda futura di componenti di azionamento meccanico ed elettrico per turbine eoliche sia nel mercato cinese che a livello globale.

Il nuovo stabilimento di produzione è progettato per l'assemblaggio di trasmissioni completamente integrate e del Winergy HybridDrive a media velocità, che combina riduttore e generatore in un'unica unità di azionamento. Ciò include anche un ampliamento delle capacità del banco di prova per il test back-to-back dell'intero treno di trasmissione. Dopo il completamento del nuovo edificio nel novembre 2022, più di 1.000 unità HybridDrive lasceranno ogni anno lo stabilimento Flender di Tianjin, il che lo rende uno degli impianti più grandi e moderni al mondo per sistemi di azionamento a media velocità nel settore eolico.

"Sono lieto che questo investimento stia dando un contributo importante all'espansione globale dell'energia eolica e alla transizione energetica dai combustibili fossili alle energie rinnovabili. Le innovazioni tecniche come HybridDrive ci aiuteranno a rendere l'approvvigionamento energetico futuro ancora più efficiente e sostenibile Con l'espansione del nostro sito a Tianjin, stiamo ponendo le basi per soddisfare la futura domanda di sistemi di azionamento per il mercato globale", ha affermato Andreas Evertz, CEO di Flender Group.

Anche il presidente di Flender China, il dott. Jian Hui Gou, considera l'espansione un passo importante nella localizzazione del portafoglio di prodotti per l'industria eolica: "Il sito di Tianjin è una parte importante dell'impronta produttiva globale di Flender. Con l'espansione delle nostre capacità produttive, saremo in una posizione ancora migliore per fornire sistemi di azionamento avanzati per turbine eoliche ai nostri clienti locali e internazionali. Questo è un passo importante per lo sviluppo delle energie rinnovabili sia in Cina che a livello globale. Stiamo inoltre contribuendo in modo significativo allo sviluppo economico e sociale e all'occupazione situazione nella regione di Tianjin".

L'espansione delle capacità produttive fa parte dei piani strategici di localizzazione di Flender per il mercato cinese che includono anche tecnologia, portafoglio prodotti, catena di approvvigionamento e reclutamento. Il sito di Tianjin è stato fondato da Flender nel 1996 ed è diventato il centro tecnologico e produttivo per la regione Asia-Pacifico con 260.000 metri quadrati di spazio e oltre 2.000 dipendenti. A Tianjin, Flender produce riduttori e generatori per l'industria eolica in una gamma di potenza da tre a dieci megawatt e una capacità di produzione annua di oltre dieci gigawatt. Oltre al business eolico, il portafoglio di prodotti comprende altri settori chiave come cemento, lavorazione delle materie prime, nautica e gru. Rappresentanti dell'ambasciata tedesca in Cina, delle camere di commercio tedesca ed europea in Cina, nonché della politica, dell'amministrazione e delle associazioni economiche locali hanno partecipato alla cerimonia inaugurale come ospiti d'onore.

Altri articoli sull'argomento

Wilo sostiene l’irrigazione sostenibile in Uzbekistan

26.11.2021 -

Nell’ambito del programma di sovvenzioni develoPPP, Wilo e il GIZ (Deutsche Gesellschaft für Internationale Zusammenarbeit) stanno cooperando per promuovere e sviluppare le energie rinnovabili in Uzbekistan. In qualità di uno dei produttori mondiali di pompe e sistemi di pompaggio, Wilo contribuisce con la propria esperienza tecnica e sostiene l’istruzione e il trasferimento di conoscenze tra gli attori politici e agricoli della regione.

Leggi tutto

Voith Group rafforza il core business dell’energia idroelettrica

27.10.2021 -

In futuro, Voith Group sarà l’unico proprietario della divisione Voith Hydro Group, che in precedenza era gestita in joint venture con Siemens Energy. Il gruppo tecnologico e il partner a lungo termine Siemens Energy hanno raggiunto un accordo reciproco per l’acquisizione del restante 35 percento del capitale dell’ex Voith Siemens Hydro Power Generation GmbH & Co. KG.

Leggi tutto

ACHEMA 2022: di nuovo in loco a Francoforte il Forum mondiale per le industrie di processo

15.10.2021 -

Dopo ACHEMA Pulse 2021 – l’evento digitale pionieristico per l’industria di processo – ACHEMA 2022 torna a Francoforte: dal 4 all’8 aprile 2022, la Fiera di Francoforte sarà ancora una volta il luogo d’incontro per le industrie di processo globali. In tempi di pandemia, un concetto completo di igiene garantisce che lo scambio personale e il networking siano di nuovo possibili in sicurezza sul posto.

Leggi tutto