Atlas Copco ha acquisito una società canadese specializzata in pompe centrifughe

05.08.2021
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Atlas Copco ha acquisito CPC Pumps International Inc. L'azienda è specializzata nella progettazione, produzione e assistenza di pompe centrifughe mission-critical progettate su misura. CPC Pumps ha 110 dipendenti e ha sede a Burlington in Ontario, Canada, con il Nord America come mercato principale.
Atlas Copco ha acquisito una società canadese specializzata in pompe centrifughe

Il Group Center di Atlas Copco (sede centrale) a Sickla, a sud di Stoccolma, Svezia. (Fonte immagine: Atlas Copco AB)

Nell'anno fiscale 2020 la società ha registrato un fatturato di circa MSEK 385 (MCAD 56).

“CPC Pumps è un'ottima soluzione perché sia la sua tecnologia che la sua presenza sul mercato corrispondono bene al nostro attuale Gas & Process business”, ha affermato Vagner Rego, Business Area President per la Business Area Compressor Technique. “L'acquisizione aggiunge risorse complementari al nostro portafoglio e rafforza la nostra posizione di mercato. Il prezzo di acquisto non è rilevante rispetto alla capitalizzazione di mercato di Atlas Copco e non viene divulgato.

CPC Pumps entrerà a far parte della divisione Gas and Process all'interno dell'area di business Compressor Technique.

Altri articoli sull'argomento

Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

MERCATO DEL LAVORO