Plungerpumpe, Tauchkolbenpumpe

Articolo tradotto a macchina
  Passa alla versione inglese
Le pompe a pistoni hanno un corpo volumetrico (pistone) che esegue un movimento assiale nello spazio di lavoro della pompa.

A differenza della pompa a pistone alternativo, il pistone non riempie completamente la sezione trasversale della cilindrata. In linea di principio, lo stelo del pistone è il corpo del pompante qui. Non si muove a tenuta lungo la parete del cilindro. Lo stantuffo cilindrico è sigillato solo da un premistoppa fisso.

L'ingresso e l'uscita sono controllati ciascuno da una valvola automatica. Durante la corsa di aspirazione, viene creata una pressione negativa nella camera della pompa. La valvola della linea di aspirazione si apre e il liquido viene aspirato nella camera della pompa. Durante la corsa di pressione, si verifica una sovrapressione nello spazio di lavoro, la valvola sul lato di pressione si apre e il pistone spinge il liquido nella linea di pressione. Per compensare i picchi di pressione, la linea di pressione in una camera d'aria contiene un cuscino d'aria. Viene compresso durante la corsa di pressione e convoglia anche il liquido nella linea di pressione durante la corsa di aspirazione attraverso la sua forza di pressione immagazzinata. Questo crea un flusso uniforme di liquido.

Altri articoli sull'argomento

Pompa a pistoni

Le pompe alternative (note anche come pompe oscillanti) sono un gruppo all’interno di pompe volumetriche in cui il volume della camera della pompa viene periodicamente modificato da un movimento assiale della parte interna (pistone).

Leggi tutto
Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

MERCATO DEL LAVORO