Prevalenza netta positiva (NPSHr)

Articolo tradotto a macchina
  Passa alla versione inglese
La prevalenza di aspirazione netta positiva (NPSHP, NPSH richiesta) è specifica della pompa ed è solitamente rappresentata dai produttori come una curva nel diagramma della curva delle prestazioni della pompa.

Generalmente riconoscibile è la forte dipendenza dalla velocità della pompa. Se la costruzione è invariata:

Alta velocità - & gt; Alta prevalenza di tenuta
Bassa velocità - & gt; Bassa pressione di mantenimento

Per tenere conto di eventuali incertezze nella progettazione del punto di lavoro, questi valori devono essere aumentati di un margine di sicurezza di 0,5 m quando si seleziona la pompa.

Per definizione è ammessa una cavitazione minima all'NPSH, per cui sono consentite le seguenti condizioni:

  • La prevalenza della pompa al punto nominale è ridotta del 3%.
  • Non si verificano danni materiali che ne compromettano il funzionamento e la durata.

A causa della cavitazione consentita, possono ancora verificarsi rumori di cavitazione, alcuni dei quali sono percepiti come fastidiosi.

Per eliminare la cavitazione residua è necessario prevedere la prevalenza minima in ingresso calcolata con un sovrapprezzo di ca. Da + 1 a + 5 m. La prevalenza minima in ingresso deve essere calcolata con un sovrapprezzo di ca. Questo sovrapprezzo dipende dalla velocità e dal punto di lavoro della pompa.

Altri articoli sull'argomento

Curva di sistema

La curva H-Q del sistema è essenzialmente una curva parabolica che rappresenta la relazione tra la prevalenza (pressione) richiesta per gestire la rispettiva portata all’interno di un sistema di tubazioni.

Leggi tutto
Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

MERCATO DEL LAVORO