Wilo è stata selezionata come uno dei “50 leader di sostenibilità e clima” a livello mondiale

04.09.2020
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Il Gruppo Wilo è stato selezionato quest'anno per partecipare, insieme ad altre 49 società operanti in tutto il mondo, all'iniziativa globale di sostenibilità e protezione del clima denominata "50 Sustainability & Climate Leaders" delle Nazioni Unite e Bloomberg.
Wilo è stata selezionata come uno dei “50 leader di sostenibilità e clima” a livello mondiale

Wilo è stata selezionata come uno dei "50 leader mondiali per la sostenibilità e il clima", un'iniziativa globale delle Nazioni Unite e di Bloomberg sulla sostenibilità e la protezione del clima. (Fonte immagine: Wilo SE)

Le aziende partecipanti agiscono sulla base dei 17 obiettivi di sostenibilità delle Nazioni Unite. “Siamo orgogliosi e felici di far parte di questa iniziativa. Il Gruppo Wilo, in qualità di azienda tecnologica leader nel settore delle pompe, si impegna a raggiungere migliori standard di vita in tutto il mondo e migliorare l'efficienza dei sistemi di gestione dell'acqua di fronte ai cambiamenti climatici ", spiega Oliver Hermes, President & amp; CEO del Gruppo Wilo.

In qualità di azienda di protezione del clima, la sostenibilità è parte integrante della strategia aziendale del Gruppo Wilo. Entro il 2025, ad esempio, 100 milioni di persone dovrebbero avere un migliore accesso all'acqua pulita. "I nostri prodotti, sistemi e soluzioni contribuiscono a fornire acqua alle persone di tutto il mondo in modo intelligente, efficiente e rispettoso del clima", sottolinea Oliver Hermes. Inoltre, le pompe rappresentano circa il dieci percento del consumo energetico globale. Sostituendo solo la tecnologia obsoleta, le pompe ad alta efficienza Wilo potrebbero risparmiare fino a 246 terawattora di elettricità, l'equivalente di 80 centrali a carbone.

Responsabilità politica aziendale come pratica vissuta

Nell'ambito dell'iniziativa "50 Sustainability & amp; Climate Leaders", le aziende partecipanti danno un importante contributo al dibattito su temi attuali come la protezione dell'ambiente e del clima o la giustizia sociale. Allo stesso tempo, presentano digitalmente i risultati delle proprie azioni sostenibili in brevi documentari.

“Prendiamo una posizione chiara su questioni come la protezione del clima, l'efficienza energetica e delle risorse, nonché la trasformazione digitale. Insieme ai nostri partner della rete globale, guidiamo soluzioni orientate al futuro rispettose del clima e promuoviamo in modo proattivo il dialogo con la politica, le imprese e le ONG. La responsabilità politica aziendale come parte dell'azione sostenibile è una pratica vivente per noi ", spiega il capo di Wilo.

La trasformazione digitale come opportunità per la sostenibilità

“Le aziende coinvolte nei“ 50 Sustainability & amp; La campagna Climate Leaders "è maestra nel trasformare i piani in realtà e nel trovare un posto per la sostenibilità al centro delle loro attività", afferma Paolo Emilio Zanini, CEO di TBD Media Group e promotore della campagna. Più che mai, i modelli di ruolo imprenditoriali sono richiesti in tempi di pandemia di coronavirus. "La trasformazione digitale facilita il percorso verso un'economia climaticamente neutra e dovrebbe quindi essere vista come un'opportunità per una maggiore sostenibilità e protezione del clima", afferma Oliver Hermes. “Sono fiducioso che insieme possiamo rallentare il cambiamento climatico e raggiungere gli obiettivi globali di protezione del clima. Con questo film documentario, speriamo di incoraggiare altri a promuovere il tema della sostenibilità e della protezione del clima oltre i confini aziendali e nazionali ", sottolinea il Presidente & amp; CEO del Gruppo Wilo.

Fonte: WILO SE

Altri articoli sull'argomento

Georg Senftl lascerà ViscoTec alla fine del 2021

16.12.2021 -

Nel luglio 2021, Franz Kamhuber è già entrato a far parte del top management di ViscoTec ed è succeduto a Georg Senftl come amministratore delegato nell’area commerciale. Fino ad ora, entrambi hanno guidato le fortune dell’azienda insieme a Martin Stadler, che è amministratore delegato per la tecnologia. Alla fine del 2021, però, è arrivato il momento per Georg Senftl di ritirarsi.

Leggi tutto

Forti ordini ricevuti grazie all’allineamento strategico del business incentrato sulle tecnologie sostenibili

13.12.2021 -

Nell’anno fiscale 2020/21 (fino al 30 settembre), il Gruppo Voith ha nuovamente gestito con successo gli effetti della pandemia di coronavirus ed è stato in grado di migliorare i suoi principali dati finanziari in un contesto di mercato difficile caratterizzato da strozzature della catena di approvvigionamento globale e materie prime sostanzialmente superiori costi materiali.

Leggi tutto