Watson-Marlow annuncia l’inizio di un nuovo stabilimento di produzione all’avanguardia

25.11.2021
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Watson-Marlow è lieta di annunciare l'inizio del suo nuovo stabilimento di produzione all'avanguardia a Devens, nel Massachusetts. Una cerimonia di celebrazione si è tenuta giovedì 18 novembre al 16 Bulge Road a Devens MA. La nuova struttura sarà dedicata alla gamma di prodotti leader del settore Watson-Marlow, tra cui pompe peristaltiche, tubi, soluzioni per il percorso dei fluidi e componenti BioPure.
Watson-Marlow annuncia l’inizio di un nuovo stabilimento di produzione all’avanguardia

Innovativo nuovo stabilimento Watson-Marlow. (Fonte immagine: Watson-Marlow Fluid Technology Group)

La struttura di Devens, MA 150.000 piedi quadrati (14.000 metri quadrati) sarà vicino al centro di scienze della vita nell'area di Cambridge/Boston. Il sito incorporerà una suite di otto camere bianche ISO14644-1 Classe 7, magazzini e uffici, con spazio per altre due camere bianche all'interno dell'ingombro iniziale. Con capacità di produzione separate per camere bianche e non, la nuova struttura di Watson-Marlow rafforzerà il supporto che l'azienda fornisce ai clienti della regione nei suoi settori chiave di farmaceutica e biotecnologia, diagnostica medica e industrie di processo.

"La nuova struttura negli Stati Uniti è una pietra miliare importante nella storia dell'azienda Watson-Marlow e segna un impegno significativo nel servire i nostri clienti nella regione delle Americhe". Dice Andrew Mines, amministratore delegato di Watson-Marlow, "Questo entusiasmante sviluppo ci sta avvicinando ai nostri clienti il cui scopo è aiutare il mondo che ci circonda, dal progresso delle terapie cellulari e geniche fino al garantire alle persone l'accesso all'acqua potabile. Insieme continueremo a sviluppare soluzioni di gestione dei fluidi leader di mercato per progettare un futuro più sostenibile. Un enorme ringraziamento va ai team Watson-Marlow, BioPure, Americas e Watson-Marlow Central Support che stanno facendo sì che ciò accada, nonché alla nostra società madre, Spirax-Sarco Engineering, che ci ha permesso di fare un investimento così significativo nel nostro futuro."

Watson-Marlow è un datore di lavoro pluripremiato e questa nuova struttura offrirà significative opportunità di lavoro nell'area locale, con oltre 150 posizioni disponibili. La produzione nel nuovo stabilimento replicherà quella dei siti europei di Watson-Marlow, garantendo la qualità del prodotto continua per i clienti, utilizzando le stesse materie prime, componenti, processi e istruzioni di lavoro. Il completamento della struttura è previsto per la fine del 2022, con i primi prodotti che dovrebbero essere spediti dal sito alla fine del quarto trimestre.

Watson-Marlow, parte di Spirax-Sarco Engineering plc, una società FTSE100, è specializzata in soluzioni di gestione dei fluidi di alta qualità per le scienze della vita e le industrie di processo. Questo significativo investimento nell'espansione della sua capacità produttiva sosterrà la futura crescita della Società nelle Americhe.

Altri articoli sull'argomento

Wilo sostiene l’irrigazione sostenibile in Uzbekistan

26.11.2021 -

Nell’ambito del programma di sovvenzioni develoPPP, Wilo e il GIZ (Deutsche Gesellschaft für Internationale Zusammenarbeit) stanno cooperando per promuovere e sviluppare le energie rinnovabili in Uzbekistan. In qualità di uno dei produttori mondiali di pompe e sistemi di pompaggio, Wilo contribuisce con la propria esperienza tecnica e sostiene l’istruzione e il trasferimento di conoscenze tra gli attori politici e agricoli della regione.

Leggi tutto

Endress+Hauser alza la bandiera sulla costa del Golfo

02.11.2021 -

Endress+Hauser ha investito 34 milioni di dollari USA in un moderno campus a Pearland, in Texas, nell’area metropolitana di Houston. Il campus di 112.000 metri quadrati comprende un nuovo grande centro di formazione, uffici per 125 dipendenti, un laboratorio di calibrazione e una struttura di riparazione. Il nuovo campus rafforza la presenza del Gruppo nella regione della costa del Golfo degli Stati Uniti.

Leggi tutto

Xylem chiede al settore idrico di aderire all’impegno “Race to Zero” sulle emissioni

26.10.2021 -

La società globale di tecnologia idrica, Xylem, ha invitato i leader e le organizzazioni del settore idrico a unirsi a una spinta globale alla sostenibilità per ridurre le emissioni di gas serra legate ai sistemi idrici e alla gestione dell’acqua. L’incoraggiamento arriva dopo l’annuncio del mese scorso secondo cui Xylem aveva formalizzato il suo impegno a raggiungere emissioni nette di carbonio pari a zero lungo la sua catena del valore prima del 2050*.

Leggi tutto

ANDRITZ fornirà apparecchiature elettromeccaniche per la centrale idroelettrica di Robert S. Kerr, USA

26.10.2021 -

Il gruppo tecnologico internazionale ANDRITZ ha ricevuto un contratto dall’US Army Corps of Engineers, nel distretto di Tulsa, per la riabilitazione e l’aggiornamento di tutte e quattro le turbine e i generatori della centrale idroelettrica di Robert S. Kerr, situata sul fiume Arkansas nell’Oklahoma orientale adiacente a la città di Cowlington.

Leggi tutto