Rete di servizi intelligenti per aiutare Anglian Water ad affrontare la carenza d’acqua

15.10.2020
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Entro il 2025, Anglian Water, situata nell'Inghilterra orientale, potrebbe affrontare una carenza idrica prevista fino a 30 milioni di litri d'acqua al giorno. Per affrontare questa sfida, l'ente idrico sta iniziando a implementare una rete idrica intelligente per garantire il suo approvvigionamento idrico. Il progetto prevede il lancio di contatori dell'acqua aggiornati in uno sforzo congiunto tra Sensus, un marchio Xylem, e Arqiva, un'infrastruttura di comunicazione del Regno Unito e fornitore di servizi multimediali.
Rete di servizi intelligenti per aiutare Anglian Water ad affrontare la carenza d’acqua

Fonte immagine: Xylem

Con la nuova rete idrica intelligente, Anglian Water sarà in grado di identificare rapidamente le perdite e informare i clienti su quanta acqua stanno utilizzando.

"Il nostro piano di gestione delle risorse idriche delinea come gestiremo la domanda di acqua installando contatori aggiornati per aiutare i clienti a comprendere il loro utilizzo dell'acqua, oltre ad aiutarci a individuare le perdite lato proprietà, che possono perdere centinaia di litri di acqua al giorno, "Afferma Peter Simpson, CEO di Anglian Water.

Letture di utilizzo orario sulla rete Sensus
Arqiva gestirà la rete per 15 anni e gestirà oltre tre quarti di milione di misuratori Sensus a Norwich, Lincoln, Northampton e Peterborough, tra le altre località. Il servizio completamente gestito di Arqiva trasmetterà le letture dell'utilizzo orario ad Anglian Water, sfruttando la soluzione di rete di comunicazione Sensus FlexNet a due vie attraverso la rete dedicata di Arqiva. La raccolta frequente dei dati consentirà ad Anglian Water di comprendere meglio il consumo di acqua dei propri clienti.

"Più che mai, le aziende di servizi pubblici stanno cercando di conservare l'acqua e consentire ai propri clienti di prendere decisioni più intelligenti sull'utilizzo dell'acqua", ha affermato Patrick Decker, Presidente e CEO di Xylem. “Questo progetto con Anglian Water e il nostro partner di rete gestito, Arqiva, esemplifica il potere dei dati e della tecnologia intelligente per affrontare i problemi di scarsità d'acqua. È un passo fondamentale verso un futuro resiliente e sicuro dell'acqua per la regione ".

"Condividiamo con Anglian l'imperativo che l'efficienza idrica è una delle considerazioni più importanti per le aziende idriche di tutto il mondo oggi", afferma Alex Pannell, Direttore esecutivo, Trasmissione commerciale e Utilità di Arqiva. “Anglian Water opera nella regione più arida del Regno Unito e fornisce una delle popolazioni in più rapida crescita, il che significa che progetti come questo sono vitali per aiutare a evitare la scarsità d'acqua in futuro.

I dati giusti al momento giusto
Mentre Anglian Water continua la sua trasformazione digitale, le analisi di Xylem creeranno ulteriori opportunità per gestire le risorse idriche.
"La conservazione inizia con la consapevolezza del consumo e di dove si verificano le perdite", afferma Colin Sabol, Vicepresidente senior e Presidente di Xylem Measurement & amp; Soluzioni di controllo. “Questo programma metterà i dati nelle mani di Anglian e dei suoi clienti, aiutandoli a comprendere e quindi ridurre la perdita d'acqua e modificare il comportamento di consumo. I dati giusti al momento giusto mettono le utility sulla buona strada per ridurre l'acqua non redditizia e raggiungere i loro obiettivi di assistenza e sostenibilità ai clienti ".

Fonte: Xylem Inc.

Altri articoli sull'argomento

Una soluzione a ozono disinfetta i reflui al 99,9%

17.11.2020 -

Collodi, frazione del comune di Pescia (PT), è caratterizzata da una forte presenza industriale, in particolar modo legata alla produzione di carta e cartone. Gli scarichi idrici dell’intero comparto industriale vengono recapitati al depuratore di Veneri, gestito dal Consorzio del Torrente Pescia, tramite una condotta fognaria.

Leggi tutto

Soluzioni efficienti per ridurre significativamente il consumo di acqua

16.11.2020 -

La quantità di acqua consumata in tutto il mondo sta crescendo e le risorse stanno diventando più scarse. Stiamo quindi assistendo anche a un aumento della domanda da parte dell’industria delle bevande per processi di riempimento sostenibili ed economizzatori d’acqua. Il Gruppo KHS risponde a questa chiamata con un’impiantistica efficiente per un utilizzo responsabile di questo prezioso bene.

Leggi tutto
Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

  • Eventi

    « Novembre 2020 » loading...
    L M M G V S D
    26
    27
    28
    29
    30
    31
    1
    2
    3
    4
    5
    6
    7
    8
    9
    10
    11
    12
    13
    14
    15
    16
    17
    18
    19
    20
    21
    22
    23
    24
    25
    26
    27
    28
    29
    30
    1
    2
    3
    4
    5
    6
  • MERCATO DEL LAVORO