La pompa Atlas Copco PAC H per applicazioni ad alta pressione, prolunga la durata del prodotto e aumenta i tempi di attività

04.11.2020
Articolo tradotto a macchina
  Passa all'originale
Atlas Copco annuncia il lancio della pompa PAC H per applicazioni ad alta pressione, progettata per ridurre i tempi di fermo e prolungare la durata, risparmiando OPEX per l'assistenza.
La pompa Atlas Copco PAC H per applicazioni ad alta pressione, prolunga la durata del prodotto e aumenta i tempi di attività

Pompa PAC H (Fonte immagine: Atlas Copco)

Parte della serie Head di Atlas Copco, la PAC H è una pompa centrifuga in grado di gestire liquidi contenenti solidi di dimensioni fino a 89 mm (3,5 "). Ciò lo rende particolarmente adatto alle applicazioni industriali, come il trasferimento di acqua nel settore del petrolio e del gas, l'estrazione di cave e l'estrazione di superficie, l'edilizia e le applicazioni municipali. L'aggiunta del PAC H completa l'ampia gamma di pompe disponibili da Atlas Copco e significa che i progettisti e gli utenti finali possono approvvigionare tutti i loro requisiti di pompaggio da un unico fornitore.

La pompa PAC H è stata progettata con una serie di caratteristiche per garantire che funzioni in modo affidabile, più a lungo e abbia un basso costo di proprietà. L'esclusiva girante chiusa è dotata di alette deflettrici che mantengono la tenuta meccanica pulita e priva di detriti. Questo aiuta la tenuta meccanica a durare tre volte di più. Inoltre, elimina la necessità di utilizzare acqua di risciacquo per mantenere pulita la pompa: offrendo significativi risparmi energetici e sui costi durante la vita operativa della pompa.

Il design della tenuta a semicartuccia della pompa PAC H è unico. Permette il cambio senza smontare la pompa e rende facilmente accessibili la guarnizione a labbro e la girante: riducendo i tempi di fermo e semplificando la manutenzione. A differenza di molti prodotti della concorrenza che offrono guarnizioni a cartuccia come opzione, questa funzione è di serie sul PAC H.

Altre caratteristiche che riducono al minimo i tempi di fermo e facilitano la manutenzione includono l'innovativo kit di cerniere Atlas Copco, una "porta a battente" che consente un accesso facile e veloce ai meccanismi interni della pompa, e un singolo bullone per rimuovere la girante. Gli anelli di usura imbullonati consentono una sostituzione precisa e semplice rispetto alle alternative stampate e le cinghie di collegamento vengono utilizzate per consentire il cambio senza dover smontare l'intera parte bagnata dell'unità, riducendo l'MTTR (tempo medio di riparazione) fino al 30%.

La nuova gamma di pompe PAC H di Atlas Copco è completamente conforme alla normativa EU Stage V e presenta una struttura completamente priva di perdite al 120%, che la rende una macchina pulita ed ecologica. La pompa per vuoto a membrana standard non ha alcun residuo del fluido della pompa e quindi la pompa ha zero contaminazione verso l'ambiente circostante. Le pompe PAC H sono disponibili in taglie fino a 150 m di prevalenza, con una portata fino a 1200 m3 / h. Il loro design compatto è fino al 30% più piccolo rispetto alle pompe equivalenti sul mercato, il che libera spazio prezioso e aumenta l'efficienza operativa di queste pompe.

Le pompe PAC H sfruttano la tecnologia digitale, con codici QR che significano che le informazioni essenziali su parti e ricambi sono a portata di scansione. Gli utenti possono anche sfruttare la funzionalità di monitoraggio remoto e protetto del collegamento alla flotta, il che significa che hanno sempre il controllo delle operazioni di pompaggio.

Come tutte le pompe della gamma Atlas Copco, la PAC H è dotata di supporto post-vendita completo e pronta disponibilità di pezzi di ricambio, nonché dell'opzione di formazione sui prodotti, tramite la rete globale di centri clienti dell'azienda.

Altri articoli sull'argomento

Emile Egger testa le pompe a gomito in condizioni reali

10.05.2021 -

In Emile Egger, produttore globale di pompe centrifughe e valvole di controllo dell’iride, i prodotti sono realizzati su misura in base alle specifiche del cliente. Alcuni anni fa, l’azienda ha analizzato le esigenze dei propri clienti e poi ha intrapreso ulteriori sviluppi delle pompe a gomito RPP / RPG per ottimizzarle per portate maggiori e prevalenze differenziali relative inferiori.

Leggi tutto

Blackmer lancia pompe centrifughe per alte temperature

17.12.2020 -

Blackmer annuncia il lancio delle sue nuove pompe centrifughe System One ad alta temperatura. Utilizzando flange per alte temperature, elastomeri e un esclusivo supporto della linea centrale che supporta le alte temperature, queste pompe sono in grado di superare il limite di temperatura standard di 400 ° F (204 ° C) delle pompe centrifughe convenzionali.

Leggi tutto
Direttamente alla selezione dei prodotti nel

PumpSelector

ULTIME NOTIZIE

MERCATO DEL LAVORO